Illuminazione da esterno per il balcone: idee e considerazioni

Nelle seguenti righe le dritte da tenere in considerazione per progettare l’illuminazione da esterno per il balcone e insieme ad alcuni spunti.

Dare la giusta luce a un angolo della casa può fare davvero la differenza. L’illuminazione può aiutare a creare l’atmosfera che si desidera. Questo non vale solo per gli interni, bensì anche per gli ambienti esterni, ma servirà qualche considerazione in più da fare.

Quindi, ecco alcune dritte su come organizzare l’illuminazione del balcone in esterno e qualche idea da cui prendere spunto.

Illuminazione da esterno per il balcone: cosa fare e cosa evitare

Trovandosi all’esterno della propria abitazione è meglio tenere a mente alcuni dettagli per far sì che il sistema di illuminazione funzioni al meglio.

Luci balcone5

Quantità e collocazione

Per prima cosa, bisogna tenere conto di quante sono le prese di corrente a disposizione e controllare dove sono collocate. Dopodiché si potrà iniziare a progettare l’illuminazione.

Cavi al riparo

Poichè si tratta di corrente, è meglio verificare che i cavi non siano esposti a eventuali agenti atmosferici che potrebbero causare un corto circuito o altri danni. Usando le giuste precauzioni, si può progettare un’illuminazione da esterno sicura ed efficiente.

Occhio alle leggi

Esistono alcune norme che regolano l’illuminazione da esterno. Queste valgono per i balconi italiani e servono ad evitare di disturbare il vicinato o eventuali passanti. Infatti, si occupano di dare principalmente indicazioni su come disporre le luci. Dare una veloce lettura a queste regole servirà ad evitare di incorrere in sanzioni.

Luci balcone4

Illuminazione balcone esterno: alcuni idee

Una volta progettata l’illuminazione seguendo le dritte elencate sopra, ecco una serie di idee molto graziose da cui prendere spunto per illuminare il proprio balcone.

Una parete

La prima idea è quella utilizzata per questo piccolo balcone: un’intera facciata laterale è stata totalmente illuminata. In questo modo la luce sarà concentrata solo in quel punto.

Luci balcone3

La ringhiera

Un altro modo per illuminare il balcone è quello di sfruttare la lunghezza della ringhiera. Si potrebbe infatti attorcigliare un filo con delle lucine attorno ad essa. Un modo semplice e poco ingombrante di dare luce a un balcone stretto e lungo.

Luci balcone1

Cascata

Per ottenere un effetto “cascata di luci”, basterà invece appendere le lucine al soffitto e lasciarle pendere verso il basso, tenenedole della lunghezza che si desira. Il risultato è alla moda e decisamente impressionante.

Luci balcone2

Lanterne e lampadine rotonde

Un’ultima alternativa è quella di scegliere delle lampadine rotonde da far scendere dal soffitto del balcone alla ringhiera. Per aggiungere altra luce, si possono utilizzare delle lanterne: le candele al loro interno aiuteranno a mantenere l’atmosferra soffusa e pacata.

Luci balcone

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scegliere panchine in stile Bohemian: colori e fantasie

Stampante 3D: mobili fatti con precisione e innovazione

Leggi anche
Contents.media