Home » Fai da te e bricolage » Scatole per armadi: guida all'acquisto

Scatole per armadi: guida all'acquisto

Scatole utili negli armadi di casa
Le scatole potranno essere deposte sui ripiani dentro gli armadi come le scatole per abiti o le scatole per biancheria, oppure diventare contenitori utili per raccogliere nastri, bomboniere, bottoni, centrini o applicazioni e persino i giocattoli e i peluche dei vostri bambini potranno avere un contenitore specifico. Potrete sistemare le scatole, studiate di proposito nelle giuste misure e forme, sovrapponendole o collocandole una accanto all’altra con un’etichetta visibile che indichi quello che contengono. Le scatole di cartone sono molto leggere e pratiche. Ci sono in commercio anche scatole sempre in cartone, però rivestite con pellicola di materiale plastico o tessuto. Potranno essere scelte o preferite per il modo in cui si voglia utilizzarle. Da preferirsi con rivestimento plastificato (quindi lavabili) volendo utilizzarle per conservare le scarpe, in tessuto sono indicate per il decoupage essendo anche belle da tenere esposte e a portata di mano.
Scatole utili da portare in vacanza
Queste stesse scatole si possono utilizzare anche quando si va fuori di casa per alcuni giorni, o magari in vacanza.
Inserendole negli armadi già preparate e complete non ci sarà bisogno di trasferire la biancheria nei cassetti di armadi che non si conoscono e si avrà maggiore garanzia d’igiene. Se lo spazio negli armadi sarà limitato, non ci saranno problemi perché troveranno il loro posto in un angolo a terra o magari anche su di una sedia. Alcune di queste scatole sono provviste anche di maniglie laterali che consentono una facile presa. Quelle di cartone prendono poco spazio in macchina perché quando si acquistano, non sono ancora montate. In vacanza si troverà più facilmente il tempo necessario per montarle divertendosi e coinvolgendo nell’attività magari i propri figli.
Potete acquistare le scatole nei centri commerciali e nei negozi dove si trova tutto per la casa. Le troverete anche al mercato a poco prezzo e saranno di grande utilità. Sono da preferirsi quelle fabbricate in Italia, anche se dovessero costare un pochino di più, controllando comunque le indicazioni ed escludendo quelle che potrebbero contenere materiale tossico.

Lavori in cartongesso: a chi rivolgersi

Livella laser autolivellante: guida all'acquisto

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.