Home » Arredamento » Soggiorno stile bohemien: design dal look spensierato e accogliente

Soggiorno stile bohemien: design dal look spensierato e accogliente

Colori, motivi stravaganti e accostamenti cromatici sono gli elementi caratteristici dello stile bohemien. Arredare una casa in stile bohemien significa essere alla ricerca di libertà staccandosi dai canoni tipici dell’interior design.
Lo stile boho permette di decorare il vostro ambiente permettendovi di esprimere al meglio la vostra personalità.
Questo design è perfetto per chi ama viaggiare in continuazione ed è alla ricerca di culture e storie diverse raccogliendo gli oggetti che incontra sul suo viaggio portandoli a casa.

Se anche voi siete alla ricerca continua di nuovi orizzonti, leggete i nostri suggerimenti su come arredare un soggiorno in stile bohemien.

Le origini dello stile boho

Bohemia si riferisce a una regione della Repubblica Ceca e si riferisce anche a un popolo celtico della Gallia transalpina che abitava la zona nel II secolo a.C. prima di essere cacciato dall’esercito romano.

I francofoni hanno usato il termine bohemien per descrivere Rom e altri che vivevano in mezzo a loro nei quartieri più bassi di Parigi, anche se non erano della Bohemia.
È importante notare che il termine inizialmente aveva delle connotazioni negative, prima di essere “romanticizzato” da alcuni gruppi a Parigi.
Scrittori e artisti, infatti, hanno iniziato ad adottare la propria versione dello stile di vita bohémien, un termine che hanno usato per descrivere se stessi come estranei e tipi creativi. Lo stile bohémien è diventato un modo per descrivere l’abbigliamento e l’arredamento della casa che puntava verso un’estetica rilassata e artistica.

Ora, lo stile bohémien è indicato nel mondo del design con il termine generale “boho“. Lo stile abbraccia modelli, tappeti a strati, molta vegetazione e mobili realizzati con materiali naturali.

Soggiorno in stile boho

L’evoluzione dello stile

L’influenza boho si può vedere negli anni ’60 e ’70 attraverso lo stile hippy, dall’abbigliamento all’arredamento per la casa. Tutto riguardava la libertà di espressione, la combinazione di oggetti apparentemente non correlati tra di loro. Pensate, ad esempio, alla pittura, alla frangia e alle perline: elementi che potete ancora vedere in qualche arredamento con questo stile oggi.

Lo stile oggi

Il boho ha ottenuto molto successo tanto che le ricerche su questo stile sono aumentate del 199% lo scorso anno. Ci sono diverse variazioni di questo look che si adattano a qualsiasi design delle vostre case e ai vostri gusti. Tra questi citiamo il boho beachy, il boho californiano, il boho minimalista e il boho chic.

soggiorno boho

Soggiorno stile bohemien: come arredare

Lo stile bohemien è una fusione di tendenze moderne e antiche in cui gli spazi vengono privilegiati, riempiti in maniera funzionale lasciando spazio alla propria fantasia e al proprio gusto personale. Pensate a oggetti come arazzi macrame, utensili da cucina in bambù e legno e bicchieri floreali. Molti modelli retrò stanno tornando e si adattano anche allo stile boho. Anche gli oggetti vintage sono una parte importante dell’estetica.

I colori

Questo stile si caratterizza per l’abbondanza di colori, trame fantasiose e sfumature infinite. Vi suggeriamo di optare per i colori pastello che potreste utilizzare a partire proprio dalle pareti, come il mango, il verde pistacchio, il mandarino, il giallo limone, l’indaco accostandoli tra di loro dando sfogo alla propria immaginazione.

Salotto boho

Per quanto riguarda i divani e le poltrone, invece, utilizzate colori accesi come il porpora, il rosso, il fucsia per stupire i vostri ospiti e per dare interesse vivo all’ambiente.

Boho design

Anche per i rivestimenti di divani e poltrone non abbiate paura di utilizzare i colori. A tal proposito, vi segnaliamo come i cuscini, ad esempio, posizionati in maniera un po’ disordinata, conferiscono un look alternativo al vostro ambiente da completare con piante verdi con un alto fusto che danno un tocco tropicale alla stanza.

I materiali

Il legno fa da padrone in un soggiorno in stile bohemien. I mobili in legno, apparentemente non coordinati fra di loro, vengono scelti con cura in base all’effetto che si vuole dare alla stanza. A tal proposito vi consigliamo di inserire nell’arredamento del vostro salotto gli oggetti che avete raccolto durante i vostri viaggi.
Le diverse culture che avete incontrato prenderanno vita grazie a vecchi mobili, complementi e fotografie. Non dimenticatevi di tappeti e coperte variopinte dai particolari tessuti che si ispirano alla tradizione atzeca.

Accessori in soggiorno boho

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di optare per il vimini dalle ceste alle poltrone. Questo materiale dà leggerezza alla stanza con un tocco elegante e glam.

Il design

Lo stile boho è un stile chic, ma anche bizzarro grazie alle decorazioni e ai colori che danno vitalità all’ambiente. Si adatta perfettamente a ogni tipologia di case, persino a quello più moderne.

Le caratteristiche dello stile

D’ispirazione gitana, questo stile si contraddistingue per avere un design “sopra le righe” grazie a elementi marocchini che richiamano viaggi e terre lontane, colori audaci e trame meticolosamente lavorate.
L’illuminazione è un elemento che non deve mai mancare in un salotto in stile boho perchè più punti luce si hanno nella stanza e migliore sarà l’effetto finale. A tal proposito vi segnaliamo lampade da terra o da tavolo decorate con perline che conferiscono un’aria marocchina all’ambiente.

Soggiorno bohemien

Le piante

La presenza delle piante è fondamentale per un design boho. Queste possono essere inserite in vasi super colorati in ceramica e in vimini.
In un salotto così stravagante le piante devono essere ovunque! Le piante aiutano a creare un ambiente caldo dal look un po’ hippy.

Piante in salotto boho

Scritto da redazione online

Arredamento in stile pop art: per una casa vivace

Franchuk Villa a Londra: la tenuta inglese più grande

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.