Stile del letto: come sceglierlo in modo che si abbini alla stanza

Questo articolo esplora alcuni dei principali stili di letto, aiutandovi a sceglierne uno che corrisponda ai vostri gusti.

Non si può negare che lo stile del letto crei l’aspetto generale della camera da letto. Non solo è l’elemento più grande della stanza, ma è anche il più utile: è dove si dorme! È facile pensare troppo quando si acquista un letto, ma scegliere lo stile perfetto è facile una volta che si sa quali sono gli stili che ci piacciono.

Questo articolo esplora alcuni dei principali stili di letto, aiutandovi a sceglierne uno che corrisponda ai vostri gusti.

Come scegliere lo stile del letto

Gli stili dei letti possono essere suddivisi in sei categorie: nordico/minimale, tradizionale, bicolore, a slitta, chic e ornamentale.

Letti nordici/minimali

I letti nordici/minimali hanno linee semplici e pulite, ornamenti minimi e si collocano in basso rispetto al pavimento, creando una sensazione di relax.

Letti tradizionali

I letti tradizionali hanno una testiera e una pediera alte, una struttura più massiccia e un’altezza del materasso di circa 30 cm. I letti tradizionali sono i più popolari perché sono facili da vedere e si adattano a qualsiasi camera da letto. Se non sapete quale stile di letto vi piace, non potete sbagliare con una vecchia struttura tradizionale. In alternativa, potreste aggiornare la stanza in altri modi.

Letti bicolore

I letti bicolore incorporano due colori per creare un tocco contemporaneo, dando vita alla struttura del letto. Il colore contrastante accentua le linee pulite e i dettagli di design interessanti, assicurando che il letto si distingua.

Ci piacciono le strutture dei letti bicolore nelle camere da letto moderne, soprattutto quelle che seguono il tema dell’arredamento industriale urbano.

Letti a slitta

Le strutture dei letti a slitta sono caratterizzate da una pediera e da una testiera ricurve e arrotolate e possono essere posizionate in basso o in alto rispetto al pavimento. I letti a slitta sono molto versatili, perché si possono avere con una struttura in legno o imbottita. Si possono trovare anche come letti a pouf con una base sollevabile per riporre gli oggetti.

Stile del letto casa

Letti in stile chic

I letti chic hanno una base imbottita con una testata elegante, come una testata trapuntata o imbottita con bottoni. I letti chic occupano un posto speciale nei nostri cuori perché danno una sensazione di familiarità. L’imbottitura morbida e lussuosa vi fa sentire super comodi quando vi mettete a letto. È possibile trovare letti chic anche in ecopelle, se si preferisce una sensazione di pelle.

Letti ornamentali

Le strutture dei letti ornamentali possono essere in legno o in metallo, ma i letti in metallo sono i più popolari, con testiera e pediera decorate.

I letti ornamentali sono senza tempo e aggiungono un senso di lusso a qualsiasi camera da letto. Il nero e l’ottone sono i nostri colori preferiti, ma è possibile ottenere letti in metallo di qualsiasi colore con una finitura a polvere.

Di che colore volete che sia la struttura?

Una volta deciso quale stile di struttura letto vi piace, è il momento di considerare il colore della struttura. Dovete abbinare la struttura del letto ai mobili della vostra camera da letto? In questo modo si crea coesione nel design e si equilibra lo spazio. Tuttavia, un colore unico per tutti i mobili può rendere la camera da letto monodimensionale e noiosa.

Alcuni preferiscono una struttura del letto a contrasto, come un letto in pino naturale accostato a mobili bianchi o un letto grigio accostato a mobili in legno.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tendenze chiave del design d’interni 2022 e 2023

Elementi essenziali da avere in camera da letto

Leggi anche
Contents.media