Stile di casa sostenibile con l’antiquariato: fascino senza tempo

Acquistare vecchi oggetti ci permette di preservarne anche l'essenza.

Il massimo del riciclo e un modo chic per raggiungere uno stile di casa sostenibile, l’antiquariato è una scelta eco-consapevole che è spesso trascurata. Investendo e riutilizzando oggetti che già esistono, aiutiamo a ridurre i “rifiuti” che vanno in discarica e a risparmiare sull’energia spesa nella nuova produzione.

Oltre a creare uno stile ecologico con l’antiquariato, gli oggetti passano di proprietario in proprietario, di generazione in generazione. Continuano ad aggiungere calore e consistenza alla casa e aiutano a creare un carattere unico.

Se compriamo e usiamo questi vecchi oggetti invece di comprarli sempre nuovi, preserviamo anche la storia legata ad essi.

Stile di casa sostenibile con l’antiquariato

Uno studio ha calcolato che un mobile nuovo dura 15 anni e un pezzo antico viene rivenduto ogni 30 anni.

Sulla base di questo modello di consumo, lo studio ha concluso che l’impatto ambientale dei mobili antichi è quasi sei volte inferiore a quello dei mobili nuovi, dimostrando il suo valore per uno stile di casa sostenibile. Per acquisti efficaci, andate a caccia di negozi con merce di alta qualità, in buone condizioni e ben presentata.

Alcuni negozi offrono un mix eclettico di antichità e pezzi decorativi. Niente è ‘off limits’, quindi si possono trovare pezzi che hanno 30 anni o pezzi che hanno diversi secoli. Ciononostante, sono desiderabili come lo erano al momento della loro creazione. Esistono specchi dorati o sedie a tulipano: la scelta è incredibilmente vasta. Potrete trovare anche mobili, sculture, opere d’arte, illuminazione, specchi, argento, gioielli e tessuti da tutto il mondo.

antiquariato casa

Trovare un nuovo scopo

Gli oggetti d’antiquariato si prestano a una varietà di usi in ambienti moderni. Per esempio, una scatola vittoriana potrebbe diventare un meraviglioso tavolino da caffè, con l’ulteriore vantaggio di un contenitore, mentre gli schedari d’ufficio in legno vintage possono creare un impatto sorprendente. I pezzi vintage e antichi – che si tratti di cristalleria o articoli da pranzo – riflettono un’epoca di produzione in cui la gente si aspettava di poterli usare per tutta la vita, a differenza di molti prodotti odierni con obsolescenza incorporata.

Arredare una casa in stile vintage può contribuire a realizzare uno stile senza tempo, ed è sempre piacevole da vedere. Pensando in modo ecologico, ci sono migliaia di mobili da prendere in considerazione. Se una sedia deriva dalla Francia, Londra o altrove, avrà un’impronta di carbonio maggiore rispetto all’acquisto di una sedia italiana che ha vissuto in questo paese per tutta la sua vita.

Se un pezzo viene acquistato all’estero con l’intenzione di portarlo a casa, ci possono essere regolamenti per portarlo fuori dal paese. Non solo, ma potrebbero esserci ancora più regole per portarlo dentro. Come vedi, il recupero e il riutilizzo dei pezzi possono anche aiutare a raggiungere uno stile sostenibile in casa.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Decorare la casa con pezzi recuperati e riciclati

Focus sul design: applicazioni per la spina di pesce in casa

Leggi anche
Contents.media