Tavolini in ferro battuto da interno: fascino ed eleganza

I tavolini in ferro battuto da interno sono resistenti, economici, si adattano a qualunque stile di arredamento e si uniscono ad altri materiali

C’è chi possiede nelle proprie soffitte, in casa in qualche angolo abbandonato degli arredi in ferro battuto, in particolare dei tavolini. E’ arrivato il momento, allora, di ritirarli fuori e utilizzarli, perchè sono tornati di moda. In realtà sono spesso usati come arredamenti da esterno, per i giardini, ma sono perfetti anche per l’interno delle proprie case.

Donano uno stile classico ed elegante, senza tempo e si adatta benissimo anche ad arredamenti più moderni e minimal. In più sono molto resistenti, durano nel tempo e non sono costosi. Il ferro, infatti, è un materiale economico e il prezzo varia in base alla grandezza e alle decorazioni, di solito dai 200 ai 1000 euro. In qualunque spazio della casa si posizionano, cucina, salotto, camera da letto, sono perfetti, sia nelle case di campagna che negli appartamenti di città, grazie alla loro versatilità. Ci sono inoltre molti modelli, ognuno con una propria particolarità e unicità.

969c916e50b2a90eee9fe6c49a6a5741

Interno casa: tavolini in ferro battuto eleganti e senza tempo

Per l’interno delle case i tavolini in ferro battuto devono uniformarsi al resto degli arredamenti. Molto spesso, poi, è unito ad altri materiali, come il vetro, il legno o il marmo. Si può creare anche di diversi colori sempre a seconda dello stile che si vuole dare alla casa. Per una casa più in stile industriale si consigliano colori scuri, come il nero e il grigio. Mentre come materiali il metallo o il ferro. Invece per una casa in stile shabby chic o provenzale meglio rimanere nelle tonalità chiare. Un tavolino in ferro battuto in stile classico, per esempio, può diventare il protagonista del salotto o della cucina. Basta inserire degli elementi decorativi unici e originali. Una base a forma di fiore o foglie, dipinta in oro e la superficie in vetro. Infatti l’abbinamento ferro e vetro ricorda lo stile classicista del passato, dando una sensazione di ricchezza e fascino. Oppure sempre seguendo questo filone si possono realizzare tavolini in ferro battuto in stile vittoriano. ed29575b40b78be9569bdf69e06b3852

Tavolini in ferro battuto: ideali anche per l’interno delle case

Se si vuole sempre creare un tavolino che faccia da protagonista allora un’altra soluzione è unire il ferro battuto alla pietra. Un accostamento inusuale, ma che crea una piccola opera d’arte. Un esempio è creare una base in pietra, a forma di roccia, da cui si diramano dei rami in ferro che sorreggono un piano in vetro. Un gioco di forme e materiali che rende unico il proprio tavolino. Sicuramente un altro abbinamento che non può mancare è il ferro battuto con il legno. Questi tipi di tavolino sono adatti ad uno stile della casa country e provenzale, perchè creano un ambiente arioso, ma allo stesso tempo rustico e accogliente. Come nelle case di campagna francesi o americane. I tavolini in ferro battuto, quindi, sono un’ottima soluzione anche per l’interno, da rivalutare. Inoltre sono facili da pulire e non hanno bisogno di una manutenzione particolare, perchè sono molto resistenti. Si trovano inoltre molto facilmente e si possono anche recuperare in molti mercatini dell’usato o dell’artigianato.

c3605500bff17a66ff13972f1adcc5de

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lo stile eclettico per un arredamento di design

Splendide idee per un soggiorno accogliente

Leggi anche
Contents.media