Tende coprenti per interni: colori e tipologie per l’arredamento

Le tende coprenti per interni sono in diverse tipologie e colori. Alcuni consigli utili su come sceglierle in base alla stanza da arredare o al gusto.

Tende coprenti per interni, come scegliere? Dopo aver scelto il tavolino per divano e la poltrona per la camera da letto, è ora di scoprire quali sono le idee per le tendenze di arredo sulle tende coprenti. Non sono tutte uguali e sono disponibili anche in colori differenti.

Queste tende hanno due funzioni: garantire la privacy all’interno e diventare un complemento di arredo utile quando si sceglie un colore preciso per l’arredamento. In più, quelle termiche sono anche un ottimo filtro solare naturale in estate. Quali sono i colori e le tipologie più di tendenza per queste tende opache?

Tende coprenti per interni: tipologie

tende coprenti per interni

Le tende coprenti per interni sono di diverse tipologie. Per orientarsi, si prende come riferimento l’ancoraggio, cioè come le tende si montano alla finestra o alla porta finestra dall’interno. Le tipologie più comuni sono:

  • A bastone. Si tratta di tende che si ancorano a un bastone, posizionato con degli ancoraggi alla parete direttamente sopra la finestra. È la soluzione più sorprendente e flessibile. Infatti, si può ottenere l’effetto di una tenda perimetrale, che rende l’installazione elegante e sofisticata, oppure un effetto a scomparsa, quando il bastone è nascosto dalla tenda quando copre completamente la finestra.
  • Con sistema di scorrimento. Anche questo è sopra la finestra, ma non c’è il bastone. C’è un sistema di scorrimento al soffitto, che rende tutto più scorrevole e meno pesante alla vista. Serve per rendere la tenda un complemento di arredo leggero e in tono con il colore già scelto per l’arredamento.
  • Tenda in pannelli. La tenda è in diversi pannelli, che sono collegati a un sistema a scomparsa per ottenere un effetto contemporaneo. Si usa quando si vuole aprire o chiudere la tenda elettricamente.

Tende coprenti per interni preconfezionate o su misura?

Le tende coprenti per interni si dividono anche in preconfezionate o su misura. Entrambe hanno pro e contro. Le tende preconfezionate sono comode, con un buon rapporto qualità/prezzo, ma difficili da abbinare. Le tende su misura sono facili da abbinare, personalizzate, ma con un costo più alto.

Tende coprenti per interni: colori e come abbinare

tende coprenti per interni

Le tende coprenti per interni possono avere colori diversi. Quelle oscuranti con filtro solare vanno su tonalità scure, sfruttando anche due toni simili, sulle varianti del grigio o del marrone. Si possono trovare anche tende coprenti opache in panna, con particolari effetti sul bordo.

Infine, ci sono i colori in tinta unita ideali per chi ha scelto l’arredo monocolore: viola, verde, blu, rosa, giallo. I colori in tinta unita si armonizzano con l’ambiente. Ci sono anche tende coprenti sulle tonalità pesca, ideali per creare un ambiente romantico per il soggiorno.

Tende coprenti per interni: gli abbinamenti

tende coprenti per interni

Le tende coprenti per interni si possono abbinare facilmente alla destinazione d’uso per la stanza. Per il soggiorno, si possono scegliere tonalità scure come il blu per l’arredo classico, o il bianco per l’arredo contemporaneo. Per la camera da letto matrimoniale, si può osare con il viola. Per la cucina, serve qualcosa a tema floreale.

Scritto da Annarita Faggioni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Casa in palette rossa: calde sfumature dal tocco chic

Come decorare un coffee table: le idee più simpatiche ed eleganti

Leggi anche
Contents.media