Tavolino per divano: design e funzionalità

Scopriamo come arricchire il vostro salotto con un tavolino per divano, funzionale ed elegante.

Volete arricchire il vostro salotto ma non sapete come renderlo fine e funzionale al tempo stesso? Un tavolino per divano potrebbe essere la giusta soluzione: grazie al suo design delicato riesce a donare eleganza e identità all’ambiente circostante.

Scopriamo insieme le idee più carine e funzionali.

Tavolino per divano: una scelta classica

Tavolino da caffè

Questo tavolino da caffè è una delle scelte più classiche a disposizione. Può essere posto in prossimità del divano, magari su un tappeto che possa esaltarne maggiormente lo stile.

Realizzato in vetro temperato, possiede anche una piccola base in legno. Quest’ultima può essere sfruttata come ripiano per riporre eventuali oggetti, oltre a rendere ancor più elegante il tavolino in sé.

Si tratta inoltre di prodotti facili da pulire, dato che occorrerà un semplice panno per eliminare la polvere.

Tavolino per divano

Tavolino per divano: spazio e funzionalità

Tavolino laterale

Che stiate sorseggiando una fresca bevanda mentre guardate la TV, o che stiate leggendo un bel libro, questa soluzione potrebbe fare per voi. Un tavolino laterale può salvare molto spazio e può essere decisamente funzionale al tempo stesso.

Il suo tocco industriale rende ancor più speciale il salotto, meglio ancora se riesce ad adattarsi allo stile del divano. Esistono diverse tipologie di tavolino: alcune sono realizzate in legno, altre in ferro, ovviamente ognuno con colorazioni diverse.

Si tratta di un’idea utile soprattutto per gli spazi ristretti, garantendo comunque uno splendido tocco estetico.

Tavolino per divano

Tavolino per divano: creatività

Tavolino fai da te

In alternativa potreste dare libera scelta alla vostra fantasia. In questo caso sarà necessario informarsi adeguatamente e, soprattutto, possedere gli strumenti necessari. Dovrete infatti prestare particolare attenzione alle misure, da adattare soprattutto a quelle del divano.

Dopo aver completato questo procedimento, potrete iniziare a realizzare la struttura. Ne conseguiranno quindi bordi levigati con carta vetrata, staffe fissate al legno e diversi passaggi da eseguire con cautela. Quest’ultima idea è consigliata soprattutto a chiunque abbia una buona dimestichezza con le realizzazioni fai da te, altrimenti potrebbe rivelarsi pericoloso.

Tavolino per divano

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Anche la Liguria aderisce al progetto Case a 1 euro

Finestre ad arco in casa: non convenzionali ma molto chic

Leggi anche
Contents.media