Home » Arredamento » Tendenza colori per le pareti della camera da letto: quali scegliere e perchè

Tendenza colori per le pareti della camera da letto: quali scegliere e perchè

Stai ristrutturando l’appartamento e pensi spesso a quali potrebbero essere i colori più adatti alla camera da letto? Qual è la tonalità più chic per una camera matrimoniale? Vuoi realizzare una stanza classica o una camera moderna? Tanti sono gli interrogativi che ci poniamo quando ci troviamo ad arredare una casa, quando dobbiamo scegliere i colori per le pareti delle camere e, in modo particolare, della camera da letto. Qual è la tendenza?

Tendenza colori pareti della camera da letto

La camera da letto è la stanza destinata all’intimità di coppia ma, soprattutto, al relax. Di conseguenza, i toni da scegliere devono essere in grado di trasmettere pace e benessere. È chiaro che il colore viene scelto in base ai propri gusti, nessuno vieta di dipingere le pareti di un colore acceso però, è bene conoscere le ultime tendenze e i significati che i colori hanno sull’umore. Ogni colore, infatti, può influenzare il tuo stato d’animo e, anche per questo, è importante che non si sbaglino le tonalità.

Blu, viola e azzurro

I colori più indicati, per una camera da letto, in linea generale, sono più vicini ai toni freddi, dal blu al viola, dall’azzurro allo smeraldo. Questi toni, infatti, sono considerati rilassanti. Il blu, per eccellenza, è il loro in grado di trasmettere la calma, ma soprattutto, alcuni studi hanno dimostrato come questo colore vada a normalizzare la pressione.

camera da letto blu

Grigio

Anche il grigio, per esempio, che rientra nella categoria dei toni freddi, è il protagonista di eleganti stanze da letto. E’ sinonimo di raffinatezza e si adatta perfettamente ad un arredamento in legno.

camera da letto grigia

Bianco e nero

Il Black & White è un’unione che non passa mai di moda, ma è bene valutare alcune cose. Bisogna capire quali siano le dimensioni della stanza, se c’è abbastanza luce e, di conseguenza, capire quale parete della stanza fare scura e quale chiara.

camera da letto bianca e nera

Arredo e spazi

L’ambiente che si deve ricreare dev’essere accogliente e caloroso, ma allo stesso tempo, ricercato ed elegante. Il primo aspetto da tenere in considerazione è l’ordine, in quanto una stanza ben ordinata concilia il riposo e la serenità mentale. L’ordine è la parola chiave per la sistemazione dei vestiti. Dunque, se le dimensioni della stanza lo permettono, si può pensare di realizzare una cabina armadio.

camera con cabina armadio

In caso contrario, si introduce un armadio a parete, magari con le ante a specchio, per far in modo che la camera sembri più grande. Il principale protagonista rimarrà sempre il letto. Ad esso, è legata, in modo imprescindibile, la sua biancheria. I tessuti si preferiscono morbidi e con delle fantasie elaborate e particolari.

armadio con ante a specchio

Se la camera è abbastanza spaziosa, si può pensare di collocare un tappeto sotto il letto, così da esaltare l’oggetto d’arredo più importante e imponente. La parete che si trova difronte al letto non deve essere appesantita, altrimenti si rischierebbe di spezzare l’armonia della stanza.

tappeto in camera da letto

Si possono inserire, ad esempio, piccoli mobili aperti o minimali librerie, oppure si va su un grande classico e si posiziona la televisione.

tv in camera

Pavimentazione

Anche la pavimentazione rientra nell’arredamento di una camera da letto. Si può affermare, quasi con grande certezza, che uno dei primissimi fattori da valutare quando si devono scegliere i toni delle pareti, è proprio la pavimentazione. Tutta la stanza dev’essere in completa armonia e, dunque, il pavimento e le pareti giocano un ruolo fondamentale in questo. In linea generale, se si sceglie una pavimentazione molto scura, si pensano colori piuttosto neutri per le pareti. In questo modo, si alleggerisce la vista e si va a creare un’intesa cromatica.

pavimentazione scura

Illuminazione

Anche l’illuminazione si deve sposare perfettamente con i colori delle pareti. Se l’esposizione della vostra camera da letto è a nord e, dunque, non è molto illuminata, si consigliano toni molto chiari alle pareti. In questo modo si cerca di far sembrare che nella stanza entri molta luce e si evita di renderla poco ospitale. Se, invece, l’esposizione è a sud, all’interno vi entrerà molta luce e avrai ampia libertà nello scegliere qualsiasi tipo di colore.

Si può, dunque, affermare che la pavimentazione, insieme all’illuminazione rende armoniosa la tua camera da letto.

illuminazione stanza

Scritto da redazione online

Spa in casa: arredamento giusto per ricreare l’ambiente

Baratto dei mobili usati: di cosa si tratta

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.