Vernice vegana: tutto quello che devi sapere

Un'industria emergente resa popolare da Meghan Markle.

Meghan Markle ha recentemente annunciato che la cameretta del suo bambino sarà dipinta con vernice vegana. Se siete come noi, potreste grattarvi la testa in questo momento. Cos’è esattamente la vernice vegana? Sicuramente non è commestibile, se è quello che state pensando.

Conosciamo, tuttavia, l’importanza delle vernici a zero COV. Si tratta di scelte salutari non solo per l’ambiente, ma anche per noi stessi.

Cos’è la vernice vegana

La vernice vegana è molto simile a qualsiasi altra vernice per la casa, ma senza i sottoprodotti animali. All’insaputa di molti, la vernice standard contiene diversi prodotti di origine animale, che sarebbero probabilmente disapprovati dai vegani.

“La maggior parte delle persone potrebbe non rendersi conto che la vernice standard include molti prodotti animali come la caseina, che è la proteina primaria del latte; la gommalacca, che è una resina secreta dalla femmina dell’insetto lac; e la bile di bue, che viene dalle mucche”, ha detto Daniel Brooks, co-proprietario di Painting Columbus.

Accidenti! Oltre ai prodotti di origine animale, alcune aziende di verniciatura testano le loro vernici sugli animali: decisamente una notizia orribile per la comunità animal-cruelty-free. È importante notare che molte vernici sono etichettate come ecologiche, ma questo non significa che siano vegane o cruelty-free. È sempre meglio controllare con il produttore per sapere esattamente cosa state mettendo sulle vostre pareti.

Quindi, come fa la vernice vegana a bypassare tutti i prodotti animali e ad essere ancora bella sulle pareti? Passando a materiali vegetali, naturalmente. Una volta acquistata la vernice, potreste volervi informare su come dipingere una stanza da soli.

Vernice vegana meghan markle

Come funziona

“La vernice vegana sostituisce tutti i prodotti animali con un legante naturale a base vegetale, come la caseina vegetale o la legumin, e certifica che sono cruelty-free”, ha detto Daniel. “Queste sostituzioni permettono alle vernici vegane di fungere da alternative più sane e creare ambienti meno tossici per la tua famiglia o i tuoi amici“.

Sfortunatamente, potreste dover essere un reale per comprare vernice vegana – o almeno vivere nel Regno Unito. Auro Paints, usata sulle pareti della cameretta di Meghan, è disponibile solo oltreoceano. È molto raro trovare vernice vegana, anche se alcune aziende di pittura offrono diverse opzioni ai loro clienti. Poiché l’influenza di Meghan è di vasta portata, forse farà pressione sulle principali aziende.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I colori della cucina country: suggerimenti essenziali per sceglierli

Come decorare la casa con il verde menta

Leggi anche
Contents.media