Angolo per la colazione fai-da-te in poche e semplici mosse

Dedicare uno spazio della propria cucina all’angolo per la colazione è il minimo, visto che si tratta di un momento importantissimo.

È risaputo: la colazione è il pasto più importante della giornata. Eppure, in un’epoca volta alla produttività e alla freneticità, in tanti ancora non riescono a ritagliarsi lo spazio necessario per farla correttamente. Tuttavia, anche i più frettolosi non rinuncerebbero mai a una colazione in un grazioso bar.

Angolo colazione

Per questo motivo l’allestimento adatto potrebbe invogliare a spendere più tempo mangiando a casa la mattina. Il modo migliore per partire col piede giusto è quello di creare un angolo per la colazione in maniera semplice e veloce.

Angolo per colazione: dove realizzarlo

Scegliere il punto della cucina in cui organizzare l’angolo su misura è molto importante. Bisognerà infatti tenere conto di alcuni fattori.

Finestre e visuale

Il primo elemento da considerare è l’illuminazione. Trovare lo spot della cucina più luminoso servirà a mettere di buon umore chi farà colazione.

Rimanendo concentrati sul fattore illuminazione, meglio disporre l’angolo colazione in modo da avere le finestre, o comunque qualsiasi punto da cui entri luce naturale, di fronte e non di spalle. In questo modo, i più fortunati potranno anche godere di una bella vista.

Angolo colazione1

Lo spazio a disposizione

Bisognerà fare anche i conti con gli spazi di cui si dispone nella propria cucina. Molti decidono di sfruttare il ripiano dell’isola, completato da un set di sgabelli, per apparecchiarlo e farci colazione. Altrimenti, andrà benissimo un tavolino con sedie comode.

Angolo colazione6

Angolo per la colazione fai-da-te: come realizzarlo

Allestire un angolo su misura potrebbe diventare l’occasione per riuscire a dedicare più tempo al sacro rito della colazione.

Tovaglie e stoviglie

Un trucco molto intelligente è quello di avere a portata di mano le tovagliette e le stoviglie necessarie per la colazione, in modo da poterle reperire velocemente. Dedicare qualche minuto ad apparecchiare la propria postazione infatti servirà a rendere ancora più gradevole il pasto.

Angolo colazione7

Anticipare le mosse

Un’idea per chi ha poco tempo a disposizione la mattina, è quella di preparare la tavola la sera prima: mettere una tovaglietta, una tazzina, un cucchiaio, un bicchiere, e tutto gli altri oggetti utili. In questo modo, una volta suonata la sveglia, buona parte del necessario sarà già pronto per l’uso.

Angolo colazione5

Organizzare la dispensa

In una cucina ordinata sarà facile muoversi e ci vorrà anche meno tempo a trovare tutti gli ingredienti nella credenza. Cucinando velocemente si potrà utilizzare il resto del tempo per godersi la colazione seduti al tavolo.

Angolo colazione8

Fiori e colori

Ovviamente l’angolo per la colazione dovrà adattarsi allo stile di arredamento scelto per la cucina. Nei casi in cui fosse possibile abbinare dei fiori o dei complementi d’arredo colorati, è consigliabile farlo! Aiuteranno a mantenere l’umore alto fin dal mattino.

Angolo colazione3

Messaggi positivi

Un altro modo per iniziare bene la giornata è quello di disporre bigliettini o lavagnette con messaggi positivi nei pressi dell’angolo per la colazione. Provare per credere!

Angolo colazione4

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sgabelli da cucina per un design moderno e alla moda

La cameretta di Leone Ferragni: uno sguardo all’arredamento

Leggi anche
Contents.media