Soggiorno in stile inglese: quale arredamento scegliere

Le regole e i consigli per arredare un soggiorno in perfetto stile inglese.

Lo stile inglese d’arredamento si adatta a qualsiasi ambiente portando un tocco di eleganza e raffinatezza agli ambienti. E’ molto utilizzato per arredare uffici, biblioteche e salotti. Qual è il perfetto arredamento per il tuo soggiorno in stile inglese?

Per gli inglesi il salotto è una zona d’incontro, di colloquio con gli ospiti, per chiacchierare e passare del tempo con amici e parenti.

Per questi motivi lo stile deve essere sicuramente formale senza, però, rinunciare al comfort e al calore che una casa può offrire.

Arredamento per un soggiorno in stile inglese

Lo stile British è adatto a chiunque sia affezionato alle tradizioni di famiglia, alla convivialità e al relax, ma anche a chi ama viaggiare e arredare la propria casa con souvenir da tutto il mondo.

I colori

A causa del tempo non sempre soleggiato, gli inglesi amano riscaldare la loro casa e il loro salotto con colori caldi e confortevoli.

Tra i più usati troviamo il beige, panna, grigio caldo, senape, marrone, verde scuro e color mattone. Per le pareti, oltre all’utilizzo dei colori, si può optare per carte da parati, rivestimenti in legno o dipinti.

I mobili

Il materiale preferito per i mobili e gli arredi è sicuramente il legno: ciliegio, mogano, frassino. Il legno rimanda alla tradizione ed è un materiale che difficilmente si rovina nel tempo.

Tra gli arredi più importanti troviamo il tavolino, possibilmente rotondo, dove prendere il classico thè delle cinque. Accanto, una comoda vetrina, anch’essa in legno, dove adagiare tutto il necessario: tazze, tazzine, piatti e cucchiaini.

Di fondamentale importanza è il divano, dove far accomodare amici e parenti. Perfetto per questo stile è il divano classico rettangolare rivestito in tessuto con diverse fantasie, da quella floreale alle righe. Il modello più adatto è il divano Chesterfield, che prende nome dall’omonima città inglese.

arredamento per salotto in stile inglese

Eventualmente, da abbinare al divano, una poltrona che richiami lo stile del sofà. Le fantasie sul divano sono ottime per nascondere eventuali macchie e decorare ancor meglio un salotto.

Oltre ai mobili principali, sono molto importanti anche i dettagli. Il tappeto, in un perfetto salotto inglese, non deve mai mancare. Di grandi dimensioni e con fantasie che richiamino lo stile del salotto, il tappeto va posizionato appena sotto il divano.

arredo per salotto in stile inglese

Arredi e decorazioni

Per decorare le pareti sono adatti qualsiasi tipo di quadri, dipinti o foto di famiglia; anche specchi e orologi da parete.

arredo per salotto in stile inglese

Per dare un senso di calore e comfort la luce è una variante importante: delle tende fatte su misura e delle abat-jour completeranno l’arredamento del soggiorno.

Lo stile inglese, inoltre, permetto di combinare diversi stili tra il classico, l’antiquato e il contemporaneo. I mobili d’epoca si abbinano correttamente agli altri arredi. Infine, il pavimento perfetto per completare l’arredo in stile inglese è il parquet, specialmente scuro o in cotto.

Tra i pezzi più originali e singolari, per chi vuole dare un tocco in più, c’è sicuramente l’orologio a colonna (rigorosamente in legno).

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa di Tom Cruise a Hollywood, ma con l’Italia nel cuore

La casa di Alessia Marcuzzi a Roma: il giusto mix tra fashion e glamour

Leggi anche
Contents.media