Bagni in marmo bianco: arredo di lusso

Idee e consigli per arredare i bagni di casa in marmo bianco. Stili, accostamenti e contrasti per rendere i servizi lussuosi.

I bagni delle case sono quelle stanze dove l’usura del tempo si vede di più. L’acqua infatti è un elemento che tende a rovinare pavimenti e arredi. Scegliere di arredare i bagni in marmo, specialmente se bianco, oltre ad essere una scelta di design elegante, è anche opzione oculata poiché il marmo è un materiale molto longevo che difficilmente si rovina.

Bagni in marmo bianco: come arredarli

Il marmo bianco è un elemento molto versatile, che può essere pensato sia per il pavimento, che per i rivestimenti murari. Può essere l’elemento base di qualsiasi tipo di design, dal nordico, al minimal, che prediligono l’utilizzo sia di questo materiale che di questo colore, l’importante è saperlo abbinare al meglio.

Advertisements

Vediamo come arredare bagni in marmo bianco.

Marmo e nero

Non c’è nulla di più moderno e minimal dell’accostamento black and white. Scegliete il marmo bianco per pavimenti e rivestimenti murari, la ceramica per lavabo e vasca, ed il nero per le rifiniture. Questo accostamento, oltre ad essere un evergreen, garantirà aria alla stanza, e la farà sembrare più spaziosa. L’accostamento bianco e nero infatti, crea delle illusioni ottiche che, grazie al minimalismo, faranno sembrare il vostro bagno più ampio.

Marmo e rosa

Questo è sicuramente un abbinamento molto femminile ed elegante. Scegliete le tonalità calde del rosa antico per alcuni complementi d’arredo. Optate un tipo di marmo bianco con venature dorate, riprenderete così il colore delle rifiniture, sempre di questa nuance, e darete un tocco regale alla stanza. Questo è sicuramente l’accostamento perfetto per chi voglia dare calore, luce ed eleganza anche ad un bagno cieco.

Marmo e legno

Per uno stile nordico non c’è nulla che sia meglio dell’accoppiata marmo bianco e legno. Scegliete un parquet in legno di abete bianco, dal colore chiaro e dal prezzo contenuto, e rivestimenti murari in marmo. Per le venature di esso, considerate quelle che più vi piacciono, e basate il colore di rottura su di esse. Ad esempio, se le venature saranno sul grigio o sul nero, scegliete come elemento di rottura uno tra questi due colori. Ricordatevi che l’armocromia è fondamentale in un bagno in stile nordico, perché vi garantirà fascino e luminosità.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tv sopra al camino a legna: pro e contro, consigli

Come arredare un loft di 40 mq: soluzioni di design salvaspazio

Leggi anche
Contents.media