Caloriferi di design: soluzioni uniche e originali

Tutte le caratteristiche dei principali caloriferi di design, che uniscono estetica e funzionalità.

Il calorifero è un elemento strettamente funzionale all’interno dell’abitazione, ma spesso spiacevole alla vista e in poca armonia con l’arredamento. Per fortuna, da qualche anno, la funzionalità sta incontrando l’estetica, anche per quanto riguarda i termosifoni. Quali sono quindi i caloriferi di design?

Caloriferi di design: linee guida e caratteristiche

Quando si arreda la casa, nulla si deve dare per scontato e ogni complemento è fondamentale per creare la giusta atmosfera, calorifero compreso. I nuovi modelli dal design moderno e contemporaneo permettono al calorifero di diventare un vero e proprio complemento d’arredo, capace di decorare e arricchire l’ambiente.

Scopriamo alcuni modelli.

Calorifero raso muro

Per chi vuole nascondere la presenza del calorifero all’interno della stanza, il calorifero raso muro è la soluzione più adatta.

Advertisements

Dal design discreto ed essenziale, permette di riscaldare l’ambiente, senza interferire con l’arredamento.

Calorifero porta oggetti

Il calorifero porta oggetti è una soluzione originale per conferire all’oggetto diverse funzionalità. Non solo quella di riscaldare l’ambiente, ma anche di fare da porta oggetti. Pratico e dal design moderno, si adatta perfettamente ad ogni stanza della casa, rendendo il calorifero un vero e proprio oggetto di design.

Calorifero dalla forma circolare

Un calorifero dalla forma circolare è sicuramente una scelta molto originale. Semplice ed essenziale si adatta particolarmente a una casa dal design minimal. Inoltre, questo calorifero, ideato da Francesco Lucchese, permette di profumare l’ambiente grazie ad un contenitore di essenze posto al suo interno.

Calorifero a specchio

Grazie alla tecnologia a infrarossi, il calorifero a specchio permette di riscaldare l’ambiente, senza rinunciare a design e funzionalità. Semplice e dalle linee pulite si adatta perfettamente a ogni tipo di ambiente e arredamento.

Calorifero a torre

Il calorifero a torre è un complemento d’arredo free-standing che riscalda l’ambiente, contribuendo a personalizzare la stanza. Presente sul mercato in diversi colori, funziona sia attraverso l’alimentazione elettrica sia attraverso l’utilizzo di acqua.

Calorifero a figura umana

Perfetto per un arredamento in stile pop, questo calorifero a figura umana domina la scena, attirando completa attenzione su di sé. Estremamente particolare e colorato, il termosifone diventa protagonista della stanza, rendendo l’ambiente unico.

Calorifero porta asciugamani

Dalle forme compatte e arrotondate, questo calorifero porta asciugamani è la soluzione perfetta per chi ama avere le salviette sempre riscaldate durante la stagione invernale. Originale e sinuoso, è adatto a un design moderno e contemporaneo.

Calorifero come opera d’arte

Il modo più semplice per posizionare un calorifero lasciando che si confonda con l’ambiente, è quello di scegliere un termosifone che sia una vera e propria opera d’arte. Confondibile con un quadro moderno, questo calorifero permette di riscaldare e decorare la stanza allo stesso tempo.

Calorifero colorato

Il calorifero colorato è un’ottima soluzione per decorare e vivacizzare le stanze. Adatto principalmente ad un arredamento moderno e industriale, un calorifero dalle linee semplici e pulite valorizza l’ambiente, senza sovrastarlo. Si può scegliere anche di collocare più di un termosifone, uno accanto all’altro, di colori diversi, per creare un effetto originale e sorprendente.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tappeti in stile industriale: scegliere il modello giusto

Scale moderne interne: architettura e design

Leggi anche
Contents.media