Home » Arredamento » Camera da letto stile barocco moderno: eleganza senza tempo

Camera da letto stile barocco moderno: eleganza senza tempo

Il barocco è uno degli stili più usati nell’arredamento di una camera da letto da sempre. Oggi è in voga una rivisitazione moderna che elimina alcune presunte pesantezze tipiche dello stile seicentesco.

Il barocco richiama lo sfarzo e il lusso dei dettagli del XVII secolo. L’arredamento curato in tutti i dettagli, viene oggi rivisitato con un restyling più moderno e orientato alle nuove tendenze, senza perdere il gusto per il bello e per la ricercatezza dei materiali e delle decorazioni.

L’orpello del barocco diventa sublime se incontra l’essenza e la comodità dello stile moderno.
Serve gusto e bisogna attenersi all’offerta del design italiano che è molto attivo in questo settore di mercato.

In questo articolo troverete dei consigli pratici per arredare una camera da letto in stile barocco moderno.

Camera da letto stile barocco moderno

Camera da letto stile barocco moderno: alcune soluzioni

Chi ama l’arredo elegante e lo vuole anche nella sua camera da letto, lo stile barocco è l’approdo naturale.
Le nuove tendenze vogliono conservare il gusto per il bello e la ricerca dei dettagli, ma con una vivibilità degli ambienti più incline alle esigenze minimal dei giorni d’oggi alleggerendo leggermente la ricchezza dello stile.

La camera da letto rivisitata conserva, in questo modo, il gusto per la bellezza e per l‘arte che caratterizza il barocco con uno spazio vitale però più funzionale.

Il letto cuore della stanza

Nella camera padronale è presente un ampio letto, laccato in stile barocco con poltrone bianche moderne che fanno da cornice. Nella stanza vi sono mobili bianchi con tessuti del medesimo colore o con sfumature compatibili.
Il letto barocco per antonomasia, è quello a baldacchino con ampi tendaggi sui lati. Anche nella rivisitazione moderna, si può conservare questa impostazione alleggerendo il tutto con delle stoffe più morbide e che presentano delle trasparenze che creano visuali e spazi più ampi.

Letto barocco
Il letto deve avere sia la testiera ricca e ampia dell’impostazione classica del barocco, con una pediera più bassa.
La testiera del letto è coperta e rivestita da stoffe moderne che devono dare morbidezza all’intera camera, ma un tocco più deciso e glamour.

I complementi d’arredo

Gli specchi devono dare luce alla camera ed essere meno pensanti nelle decorazioni, per costruire il giusto contrasto con tutti gli altri elementi della stanza. Le tende sono associate allo stile delle lenzuola, dei cuscini e del copriletto.
Il cuscino è un altro componente utile per alleggerire la sacralità dello stile barocco.

Decorazioni in stile barocco moderno

La luce

Il barocco vive con la luce, le sue curve, le sue rientranze, la sua innata sinuosità non avrebbe ragione di vita senza i contrasti creati da un raggio che lo arricchisce.
La luce naturale è capace di esaltare i disegni e i decori dello stile classico del seicento tanto caro alle corti dell’epoca, ma un utilizzo funzionale del contrasto con i nuovi dispositivi luminosi come il led caldo può togliere la patina agè del barocco e conferire alla camera da letto una nuova vita modernistica.

Lampade moderne in chiave barocca
Il pesante lampadario di cristallo, o le candele riprodotte con le lampade, possono essere sostituite da luci soffuse e stilizzate.

La mobilia barocca con un’anima moderna

I mobili barocchi sono grandi, con tante decorazioni, con dettagli e decori che esaltano la maestria manuale degli artigiani di un tempo. I divani e le poltrone non devono mancare, con imbottiture in velluto e con le ricurve gambe dorate. Lo stile più moderno vuole rendere minimali ed essenziali questi dettagli, non snaturandone l’essenza e il lusso delle decorazioni.

Mobilia barocca

Scritto da redazione online

Cucina da esterno con pallet: come costruirla

Colori della cucina: idee e ispirazioni

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.