Cucina in stile shabby chic: i colori da utilizzare

Siete amanti dello stile shabby chic e state per arredare la vostra nuova cucina? Ecco una guida utile per scoprire quali sono i colori più adatti da utilizzare.

Siete amanti del gusto vintage e dei trend più di tendenza del momento in fatto di arredo? Lo stile shabby chic farà allora al caso vostro. Il suo fascino fintamente usurato conquista tutti gli animi più romantici: una ricerca di retrò che sia allo stesso tempo al passo con i tempi.

Lo stile shabby chic si presta a qualsiasi ambiente della casa, ma in cucina assume un valore aggiunto. Colori shabby per la cucina: guida utile per scoprire i più adatti.

Colori shabby per la cucina: quali scegliere?

Realizzare una cucina in perfetto stile shabby chic è un’operazione piuttosto semplice. In commercio esistono infatti molteplici soluzioni in grado di adattarsi alle esigenze di questa tendenza. Un fattore di rilievo nella progettazione di una cucina viene svolto dal colore, sia di quello delle pareti sia di quello dei mobili che la compongono.

Mobili dai colori neutri

Le cucine in stile shabby chic si caratterizzano per la presenza del bianco e del beige, due tonalità neutre che dominano la palette cromatica di questa tendenza. Sono da preferire le tinte calde in grado di emanare un’atmosfera dal gusto retrò, perfetta per lo stile shabby chic.

Tra i materiali, il legno chiaro è quello più utilizzato, sia al naturale sia dipinto di bianco. Se non si vuole esagerare con i colori neutri e si teme di spegnere l’ambiente, si può optare per un efficace gioco di contrasti. Un’idea è quella di abbinare delle sedie dal design e dal colore diverso con un grande tavolo in legno.

Colori neutri cucina shabby chic

Accanto al bianco e al beige, i colori neutri più utilizzati sono il panna, il tortora e il grigio. Quest’ultimo è particolarmente utilizzato nelle tonalità pastello. La versatilità del grigio permette di realizzare combinazioni interessanti: rosa per un aspetto più femminile, celeste per una cucina elegante e raffinata.

Azzurro pastello in cucina

La scelta dell’azzurro per una cucina in stile shabby chic contribuisce a creare un ambiente fresco e dalla tipica atmosfera estiva. Una tinta azzurro pastello può essere valorizzata maggiormente con l’inserimento di complementi d’arredo bianchi come possono essere ad esempio le sedie, o in legno scuro come il piano di appoggio. Un tocco in più? I dettagli in oro della cornice di uno specchio anticato.

Azzurro pastello in cucina

Sfumature di verde chiaro

Il verde declinato nelle sue sfumature chiare è un colore molto versatile che si abbina perfettamente a qualsiasi tonalità di legno. Le tinte maggiormente richieste per questo trend sono il verde acqua e il verde pistacchio. Il primo è caratterizzato da un sottotono più freddo, il secondo al contrario da uno più caldo.

Cucina shabby chic verde

Come scegliere il verde più adatto? La decisione dipende essenzialmente dal tipo di esposizione della cucina alla luce solare. Se la stanza è esposta a sud, meglio optare per una tonalità più fredda. Se invece la cucina si trova esposta a nord, occorrerà scaldare e illuminare l’ambiente prediligendo una tonalità più calda.

Nuance polverose per le pareti

Un perfetto stile shabby chic non potrebbe essere ritenuto tale senza l’utilizzo di nuance polverose. Con questo termine ci si riferisce a una gamma di sfumature particolarmente delicate, tanto da dare l’impressione di un aspetto quasi sbiadito. Colori come il rosa cipria, l’azzurro carta da zucchero e il viola lavanda sono i più indicati per una cucina in stile shabby chic di piccole dimensioni.

Cucina dai colori delicati pastello

Combinati al bianco o lasciati da soli, conferiscono all’ambiente luminosità ed elegante raffinatezza. Per l’utilizzo di queste nuance, il consiglio è quello di non esagerare e di limitare la scelta del colore o per i mobili o per le pareti. L’ideale sarebbe in ogni caso optare per l’abbinamento con elementi bianchi.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come organizzare un bagno con vasca e doccia insieme

La stupenda casa di George Clooney a New York

Leggi anche
Contents.media