Consigli su come arredare una cameretta con 3 letti

Soluzioni salvaspazio per arredare camerette per bambini con 3 letti. Consigli e suggerimenti per posizionare i letti e ottimizzare la metratura disponibile.

Arredare la cameretta dei bambini richiede molta fantasia e creatività, lo spazio disponibile non è mai abbastanza. Ma come fare quando i figli sono tre e lo spazio condiviso non è molto grande? In realtà, arredare una cameretta con 3 letti è più facile di quanto sembra.

Bastano solo un paio di accorgimenti e di suggerimenti preziosi.

Cameretta bambini 3 letti: come arredarla? I consigli per non sbagliare.

Cameretta bambini 3 letti: come arredarla

La parola d’ordine? Organizzazione. Quando la necessità impone di sfruttare al meglio tutti gli spazi, avere una buone dose di organizzazione è la chiave per riuscire nell’impresa. Si sarà così in grado di offrire ai propri figli non solo un posto in cui dormire e riposarsi, ma anche un ambiente accogliente e realizzato a misura di bambino.

Un castello per tre

Principesse in pericolo, draghi sputafuoco e cavalieri coraggiosi. Una soluzione di cameretta per bambini con 3 letti è quella che ospita un particolare letto che ricorda nelle forme un castello fiabesco. Al secondo piano sono posizionati due letti, uno a destra e uno a sinistra.

Letto a soppalco 3 letti cameretta bambini

Il piano terra ospita invece il terzo letto che appoggia il lato corto al muro. Lo spazio accanto al letto può essere facilmente sfruttato per collocare una scrivania e una libreria a parete. Un modo ingegnoso per ottimizzare lo spazio, anche quello sotto i letti a soppalco.

Un’idea divertente per coinvolgere in prima persona i bambini può essere quella di decorare i muri della cameretta con delle finte finestre di cartone, così da ravvivare la parete della stanza, e d’inserire delle sbarre per non cadere che ricordano le classiche staccionate bianche.

Castello e nicchia

Soluzione simile alla precedente, la combinazione di letto a castello con 3 letti permette di utilizzare lo spazio disponibile fino all’ultimo centimetro. Come? Realizzando delle armadiature su misura ai lati del letto posizionato nella parte bassa e dei cassetti contenitori sotto. Una scala in legno a pioli permetterà di salire sui letti in alto, senza occupare spazio prezioso.

Letto a soppalco con armadio

Sfruttare le irregolarità

Molto spesso, quando si è difronte ad ambienti che presentano tagli irregolari nella struttura, si ha il timore di non riuscire ad arredarla. Niente di più sbagliato. Se la cameretta è costituita da forme e metrature fuori dalla norma, sfruttale a tuo favore. Un piccolo soppalco può trasformarsi in un comodo posto letto, raggiungibile tramite una scaletta attigua a un letto a castello per due.

Soluzioni per metrature irregolari

Uno spazio che potrebbe rischiare di rimanere inutilizzato e che si trasforma invece in una piccola stanza semi indipendente. Una soluzione come questa necessità però di una o più fonti di luce naturale per rendere luminosa e accogliente la stanza, come può essere una finestra sopra il terzo letto.

Letto a scomparsa

Se si ha la possibilità di possedere una metratura abbastanza generosa, una soluzione per arredare una cameretta per bambini con 3 letti è quella pensata con un letto a scomparsa. Il terzo letto viene ricavato sotto uno degli altri due ed è a scomparsa: può essere usato all’occorrenza, consentendo di avere spazio adeguato per muoversi liberamente.

Idea perfetta soprattutto per figlie adolescenti che trascorrono molto tempo nella propria cameretta, da sole o con le amiche. Durante il giorno, i letti si trasformano in comodi divanetti. Sono sufficienti dei grandi cuscini e qualche coperta e il gioco è fatto.

Sfruttare le altezze

Struttura meno economica delle precedenti, ma in grado di sistemare 3 letti nello spazio che generalmente viene occupato da un letto singolo, è quella di letto a castello sviluppato lungo tutta la parete. Essenziale è avere a disposizione grandi altezze da sfruttare.

Letti per sfruttare l'altezza

Se si sceglie di optare per questa soluzione, il consiglio è quello di ricordarsi di mantenere circa 70 centimetri di spazio tra un letto e l’altro, così da consentire a chi dorme sotto di muoversi agevolmente. Un letto largo 97 centimetri e lungo 207 centimetri permette ai bambini di dormirci anche man mano che crescono.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è e come funziona il bonus mobili ed elettrodomestici 2021

Le migliori piante estive per interni

Leggi anche
Contents.media