Come arredare soggiorno piccolo con cucina a vista: idee geniali

Le cucine-soggiorno open space sono il cuore pulsante di molte case. Ecco come fare.

Come arredare soggiorno piccolo con cucina a vista? Le cucine-soggiorno open space sono il cuore pulsante di molte case. Sono fatte per riunire le persone, perché spesso combinano due dei principali centri di attività della casa: dove si cucina e dove ci si rilassa.

Ecco come decorare il soggiorno e la cucina a pianta aperta: dalla creazione di aree “a zona” e di ambienti accoglienti per evitare la sensazione di freddo, fino all’unificazione con colori rilassanti…

Come arredare soggiorno piccolo con cucina a vista: idee geniali

Usate i tappeti per creare zone

Un tappeto non è solo una dichiarazione di stile, ma una dichiarazione di intenti e quindi aiuta a suddividere la stanza come un esperto.

Se mettete un tappeto sotto il tavolo da pranzo e le sedie, dichiarerete che questa è una zona separata dal resto dello spazio: questa è la mia “sala da pranzo”.

Tutti noi ci sentiamo a nostro agio nei quadrati. È naturale che i mobili siano disposti in modo quadrato; questo ci aiuta a delimitare le ‘zone’ e i tappeti sono l’ideale per aiutarci a farlo.

Optare per scaffali aperti

Anche in spazi open space più piccoli, ad esempio in un monolocale, ci sarà comunque una discreta quantità di spazio a parete da riempire.

Ci sono diverse opzioni: pareti a galleria, esposizioni d’arte lineari, illuminazione a parete, ma le scaffalature aperte sono un modo garantito per riempire un vuoto e suddividere lo spazio.

Per sua stessa natura, la scaffalatura aperta non toglierà nulla all’ariosità della stanza. Al contrario, la ammorbidiscono, aggiungono un altro punto focale e creano un’opportunità di espressione personale attraverso libri, foto, ornamenti e piante.

come arredare soggiorno piccolo con cucina a vista idee

Armonizzare gli accessori

La stanza avrà naturalmente tutti i tipi di accessori al suo interno, ma il punto cruciale in una cucina-soggiorno open space è che un buon numero di essi dovrà essere curato con attenzione. L’ideale è rispecchiare i colori nelle rifiniture, in modo che le diverse zone siano in relazione tra loro.

Prendiamo ad esempio i cuscini. Forse avete riempito il vostro divano con una tavolozza verde di cuscini quadrati in velluto, cuscini imbottiti in lino oliva e così via. Potreste poi usare piastrelle verdi come alzatina in cucina e vasi di terracotta raggruppati sul tavolo da pranzo per creare un moderno centrotavola verde.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’iconica casa di Jumanji: ecco dove si trova realmente

Come arredare una camera da letto senza armadio: trucchetti efficaci

Leggi anche
  • Tutti i segreti della casa più famosa della GarbatellaLa casa dei Cesaroni: dove si trova, interni e stile

    Dove si trova la casa di una delle serie televisive più amate di sempre i “Cesaroni”: gli interni accoglienti e lo stile unico.

  • 1344 768 20 16 01 43 0 543804 1Come decorare in stile etnico

    Lo stile etnico è caratterizzato da colori intensi, materiali naturali e un mix tra moderno ed esotico che richiamano luoghi e terre lontane. In questo articolo, illustriamo i tratti distintivi dello stile etnico per chi desidera decorare la casa in questo stile.

  • Arredamento stile Mid-century: il sogno degli anni '50Arredamento stile Mid-century: il sogno degli anni ’50

    La nostra guida su tutti gli elementi caratteristici dell’arredamento in stile Mid-century.

  • 1344 768 14 17 47 21 1 315790Come decorare in stile Shabby Chic

    Lo stile Shabby Chic affonda le sue radici nel ventesimo secolo ed è diventato oggi uno tra gli stili di tendenza. Alla base di questo stile, c’è una vera e propria filosofia basata sul riciclo e il riutilizzo di mobili e accessori vintage a cui viene data nuova vita. In questo articolo, vi illustriamo come decorare in stile Shabby Chic la vostra abitazione.

Contentsads.com