Come ottenere l’approvazione del mutuo: passaggi fondamentali

Conoscere alcune insidie e fatti poco noti sulla pre-approvazione può aiutarvi a evitare contrattempi e a entrare più rapidamente nella vostra prossima casa.

Ottenere l’approvazione del mutuo è il primo passo che la maggior parte delle persone incontra nel processo di acquisto di una casa – e probabilmente il più importante, poiché determina il vostro limite di spesa. Anche se l’istituto di credito vi spiegherà le basi, conoscere alcune insidie e fatti poco noti sulla pre-approvazione può aiutarvi a evitare contrattempi e a entrare più rapidamente nella vostra prossima casa.

Come ottenere l’approvazione del mutuo

Potrebbe essere necessario ripresentare la pre-approvazione ogni 60-90 giorni

Molti istituti di credito richiedono ai clienti di ottenere una pre-approvazione ogni 60 giorni in caso di modifiche al loro credito. Se non riuscite a trovare una casa e a stipulare un contratto dopo 60 giorni, dovrete ripresentare gli estratti conto bancari aggiornati, le buste paga e un nuovo rapporto sul credito. Fortunatamente, questa operazione richiede solo un’estrazione morbida sul vostro rapporto di credito, quindi non inciderà sul vostro punteggio di credito.

Prima di saldare i debiti, consultate il vostro creditore

In genere si può presumere che pagare i debiti sia una buona cosa, ma se state per richiedere una pre-approvazione o se siete già stati pre-approvati, verificate con il vostro creditore prima di pagare i debiti.

  • Riducete i costi delle carte di credito. Se riuscite a pagare le vostre carte di credito fino a meno del 30% del vostro limite di prestito, il vostro punteggio potrebbe migliorare abbastanza da farvi ottenere un tasso di mutuo più basso.
  • Estinguere i prestiti studenteschi. I prestiti studenteschi vengono conteggiati come mezzo punto percentuale o un punto percentuale del vostro saldo per il debito. Quindi, se riuscite a estinguerli, libererete una parte maggiore del vostro reddito per qualificarvi per un prestito di importo più elevato.
  • Non chiudete una carta di credito in regola. Se avete una vecchia carta di credito che avete usato responsabilmente per cinque o più anni, quella carta aggiunge qualche punto al vostro punteggio. Se chiudete quel conto, il vostro punteggio potrebbe diminuire di 50 punti.

come ottenere l'approvazione del mutuo casa

Pagare un debito in sospeso potrebbe abbassare il vostro punteggio di credito

Se una fattura di 200 euro è rimasta in sospeso per quattro anni, l’ultima data attiva sul vostro rapporto di credito sarà quella di quattro anni fa. Questo ha un impatto minimo sul vostro punteggio attuale, ma se la pagate oggi, il vostro rapporto di credito dirà che l’ultima attività segnalata su quella fattura risale al mese scorso. La buona notizia è che quando si paga un incasso, si può cercare di negoziare la rimozione totale dal proprio rapporto di credito.

LEGGI ANCHE:

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come consegnare i fondi per l’acquisto di una casa

Suggerimenti per una cameretta a misura di bambino

Leggi anche
Contents.media