Come sostituire il termostato di casa: preziosi consigli

Sfruttate un'opzione di riscaldamento che vi aiuterà a ridurre le bollette mensili. Vi mostriamo tutti i passaggi di questo semplice progetto elettrico.

Poiché il riscaldamento elettrico è uno dei metodi più costosi per riscaldare la casa, è possibile sostituire il termostato con delle opzioni migliori. Assicuratevi di acquistare un termostato ad alta tensione progettato per il riscaldamento elettrico a battiscopa. I termostati per i riscaldatori elettrici a battiscopa funzionano alla stessa tensione del riscaldatore, di solito 240 volt.

I

termostati a bassa tensione progettati per il gas, il gasolio o le pompe di calore non funzionano e sono estremamente pericolosi in un sistema ad alta tensione. Inoltre, questa soluzione vi permetterà di risparmiare sul riscaldamento.

Come sostituire il termostato di casa

Rimuovere il termostato

Togliere il coperchio del termostato e rimuovere le viti che lo fissano alla scatola di giunzione. Senza toccare i fili, sollevare il termostato dalla scatola.

Test del circuito

Assicurarsi che la corrente sia spenta. Posizionare un tester di circuito o un multimetro sul filo di terra e su ciascuno degli altri fili, per verificare che non vi sia tensione nelle linee. Se il filo di terra è collegato a una scatola di giunzione metallica, è possibile sostituire la scatola con il filo di terra durante il test.

Etichetta e scollegamento dei fili

Etichettare i fili man mano che li si scollega. Segnate quali fili vanno ai terminali con l’etichetta “linea” e quali a quelli con l’etichetta “carico”.

Test del termostato

Collegare un cavo di un tester di continuità a un filo di “linea” e l’altro cavo al filo di “carico” sullo stesso lato. Ruotare il selettore da alto a basso. Se il termostato è buono, il tester rimane acceso in entrambe le posizioni. Ripetere l’operazione sull’altro set. Se la luce si spegne, sostituire il termostato.

come sostituire il termostato

Collegare i fili

Collegare i fili etichettati come “linea” ai fili di linea del termostato. Infine, collegare i fili contrassegnati come “carico” ai fili di carico del termostato.

Restituzione del termostato

Ripiegare i fili nella scatola, collegare il termostato alla scatola di giunzione e riposizionare il coperchio.

Leggi anche:

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come costruire i telai delle porte esterne: guida per la casa

Come costruire una panca per il corridoio d’ingresso

Leggi anche
Contents.media