Home » Arredamento » Cucina classica e contemporanea: ambiente dal sapore originale

Cucina classica e contemporanea: ambiente dal sapore originale

I nostri consigli su come arredare una cucina classica e contemporanea.

La cucina è l’ambiente più importante della casa dove passiamo gran parte del nostro tempo quando siamo a casa perché qui cuciniamo, mangiamo e condividiamo la tavola con altre persone (familiari, amici o fidanzati). La cucina, infatti, è sempre stato il ritrovo di tutta la famiglia.

Advertisements

Ancora oggi questa tradizione viene mantenuta grazie a un open space che comprende la sala da pranzo e il soggiorno. Il mondo dell’interior design abbraccia i valori del passato, ma guarda anche verso il futuro. Questo lo si può vedere nel design delle nuove cucine che appaiono come ambienti pratici, ma sofisticati anche da un punto di vista estetico.

Una tendenza in continua crescita di questi anni è arreda la cucina classica e contemporanea, un ambiente dove classico e contemporaneo si fondono in uno stile relativamente nuovo. Il risultato finale rievoca i tempi lontani in una chiave rivisitata dal gusto contemporaneo.

Vi state chiedendo come si possibile? Ecco come arredare una cucina classica e contemporanea.

Cucina classica e contemporanea

Cucina classica e contemporanea: le caratteristiche

Una cucina classica e contemporanea è un connubio di decori classici dalle forme e linee pulite e dai materiali moderni. I materiali di questo tipo di cucina sono il marmo, il legno, l’oro e il bronzo. Una cucina di questo tipo ha un sapore diverso rispetto agli stili standard classico e contemporaneo. Le nuove cucine classiche e contemporanee sono di dimensioni contenute rispetto a quelle del passato che superavano i 50 metri quadrati.

Cucina

Oggi la struttura della stanza è differente rispetto a quella puramente classica in quanto più compatta e tecnologicamente più avanzata. Questa può essere di due tipi.

Contemporanea e minimalista

Questo tipo di ambiente si caratterizza per i pochi pezzi, quasi tutti uguali dalle forme semplici e ridotte. Non ci sono maniglie, le ante sono semplici e i materiali sono ricercati. Questa strategia di arredamento può essere considerata come un “bilanciamento estetico” dove il classico rimane, ma è messo in secondo piano per dare spazio allo stile minimal. Con questa scelta si pone l’attenzione su diversi elementi dello spazio come un divano di tendenza. È ideale per gli open space piccoli!

Struttura contemporanea minimal

Contemporanea con elementi classici

Una cucina di questo tipo, invece, appare più caratterizzante in quanto arricchita di elementi più classici che conferiscono un certo interesse vivo all’ambiente. I materiali restano ricercati, ma le modanature e i decori fanno trasparire la personalità di chi abita in casa. Ricordate che gli elementi devono rispecchiare la vostra personalità, ma anche lo stile della cucina che, sebbene sia classicheggiante, si basa sulla semplicità dello stile contemporaneo.

Struttura classicheggiante

A chi si rivolge una cucina con questo stile?

Questo stile si rivolge a tutte quelle persone che vogliono apportare calore nelle loro fredde cucine moderne. Una cucina classica e contemporanea la si trova in tutti i colori e nelle case di tantissime persone, tra cui amici e parenti. Quelle più comuni sono quelle total white, raffinate e non convenzionali. Se avete paura di sbagliare, lasciatevi guidare da un interior design.

Cucina bianca

Piccoli suggerimenti

Avete già una cucina classica, ma siete stufi del suo aspetto? Potreste rimodernarla, sebbene non sia un’operazione semplice. Bisogna guardare anche al grado di classicità della vostra cucina. Se le ante, ad esempio, sono in ciliegio o in faccio potreste optare per una laccatura per apportare un tocco moderno. Eliminate tutto quello che è superfluo come, ad esempio, le maniglie o sostituirle in acciaio cromato o oro in perfetto stile minimal.

Design sofisticato

Vi suggeriamo di accostare a delle ante modanate un top in grés o in marmo. Non dimenticatevi di illuminare al meglio il vostro ambiente, potreste ricorrere a luci a LED o a lampade a sospensione che si abbinano al resto della cucina per un risultato omogeneo.

Cucina moderna

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come disporre i divani in soggiorno: design e funzionalità

Gazebi moderni per giardino: come renderlo unico

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.