Come arredare una cucina in muratura in stile Shabby

Consigli e idee per realizzare delle cucine in muratura in perfetto stile Shabby.

Lo stile Shabby è, per definizione, un mix tra vecchio e nuovo, con una nota di romanticismo. Molto vicino anche allo stile country, gli arredi e gli oggetti inseriti hanno lo scopo di creare un ambiente rustico, vissuto e collegato al passato.

Per chi ama uno stile romantico, delicato e un po’ retrò, può optare per le cucine in muratura in stile Shabby: un incontro tra tradizione e romanticismo.

Cucine in muratura in stile Shabby

Una cucina in muratura è un ambiente senza tempo che rimanda al calore e alla tradizione del passato. Questa tipologia di cucina ha accompagnato le famiglie durante il periodo del dopoguerra, quando costituiva il centro della casa, il luogo dove passare tempo con i propri cari.

La classica cucine in muratura in stile Shabby si presentano con gli elettrodomestici e gli arredi incassati all’interno dei muri in calcestruzzo.

Dall’aspetto retrò, si concilia perfettamente con lo stile Shabby, caratterizzato da oggetti e arredi “invecchiati“.

Cucina shabby muratura

I materiali

I materiali principalmente utilizzati per realizzare questa tipologia di cucina sono: la pietra, il legno e il marmo; tutti e tre materiali rigorosamente naturali e rustici. In genere, le finiture e le pareti sono realizzate in mattoni o piastrelle a vista.

cucina shabby rustica

Un altra soluzione per le pareti, di una cucina in muratura, è optare per un muro grezzo con pannelli di legno a vista.

I colori

Le sfumature più adatte alla tendenza d’arredamento Shabby e a una cucina in muratura sono, maggiormente, i colori tenui e caldi: beige, bianco avorio, color panna, marrone, color sabbia. Spesso, a queste colorazioni neutre vengono associate sfumature più vivaci, per dare contrasto e dinamismo.

Arredi e oggetti

Lo stile Shabby è noto per la cura specifica dei dettagli, per questo è molto importante scegliere con attenzione gli arredi corretti.

Oggetti di porcellana, antichi o in legno non devono sicuramente mancare. Oltre agli oggetti, anche gli arredi trovano nel legno un perfetto materiale: mensole in legno, mobili, ripiani.

Le piante aromatiche sono un ottimo inserimento per una cucina in muratura in stile Shabby. Rosmarino, timo e origano: oltre a essere utili in cucina, donano all’ambiente un meraviglioso profumo che rimanda alla tradizione e al passato.

Shabby e murature in cucina

Inoltre, grazie alla componente vintage dello stile Shabby, è possibile utilizzare vecchi mobili e dare loro una nuova vita, evitando così gli sprechi e diminuendo i costi d’arredo.

Le cucine in muratura permettono di arredare un ambiente utilizzando pochi mobili aggiuntivi: è possibile realizzare piani d’appoggio direttamente collegati ai muri e alle pareti.

Cucine in finta muratura

La soluzione in finta muratura, per la cucina, ha il vantaggio di avere costi di gran lunga inferiori alle tradizionali cucine in muratura. Sempre più richieste, grazie alla versatilità di questa struttura e alle possibilità di personalizzazione.

Questa è la scelta adatta anche per le cucine moderne, che presentano spazi ridotti: attraverso piastrelle e mattonelle è possibile creare soluzioni salvaspazio convenienti.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tingere casa di color tortora: arredi, stili e idee per stanze eleganti e chic

La meravigliosa casa di Mara Venier a Santo Domingo

Leggi anche
Contents.media