Home » Arredamento » Cucina in stile inglese: come arredarla, mobili e caratteristiche

Cucina in stile inglese: come arredarla, mobili e caratteristiche

La cucina arredata secondo lo stile inglese è calda e accogliente.

La cucina in stile inglese è sinonimo di eleganza e raffinatezza, è caratterizzata da mobili e arredi che la rendono calda e accogliente. Gli elementi principali di questo stile sono il legno, che viene utilizzato per la costruzione di mobili, e il bianco come colore dominante.

Advertisements

Lo stile british è noto in tutto il mondo per la cura maniacale dei dettagli. Le caratteristiche di questo stile sono molto differenti rispetto alle altre, come ad esempio quelle country al quale può essere facilmente associato.

Cucina in stile inglese

All’interno dello cucina in stile inglese tutti i mobili ricoprono una funzione specifica, oltre a quella materiale anche di tipo estetico. Il bancone si trova nella zona centrale della stanza, qui si preparano i piatti e non solo. È il luogo perfetto per la merenda e due chiacchiere.

Le varie stoviglie, in particolare i piatti, vanno disposte in una madia centrale con ante di vetro, che permette di vedere il suo contenuto. Le sedie presenti nella cucina sono create esclusivamente con l’utilizzo di ferro battuto per poi renderle più comode e accoglienti attraverso l’utilizzo di cuscini molto morbidi.

Le maniglie dei cassetti sono completamente dorate, cosi da creare una contrapposizione con il bianco candido. Uno dei particolari più importanti e che salta all’occhio in una cucina stile inglese sono i rubinetti, che hanno delle curve sinuose cosi da assomigliare molto alle vecchie pompe che servivano per la distribuzione dell’acqua, in particolare nell’Ottocento e inizi Novecento.

cucina inglese

Colori prevalenti

Lo stile british è caratterizzato da un ampio utilizzo del bianco candido e in generale di colori pastello, sobri in grado di trasmettere serenità.
Le tinte più utilizzate sono il grigio e il beige, colore molto diffuso in questi ultimi anni. Essi vengono ripresi dai paesaggi che rappresentano la campagna inglese nel periodo autunnale. La cucina british, a differenza di quella country che utilizza colori forti come azzurro e verde, potrebbe essere interamente bianca ma con altri elementi di arredo in contrasto.

english style

Complementi di arredo

All’interno della cucina, per completare il suo arredo in stile inglese, non possono mancare alcuni elementi. Uno di essi sono le pentole di rame che vengono collocate sulle mensole, sempre ben lucidate e curate, oppure appese sull’isolacentrale. Sopra il focolare, oppure sopra la cappa, sono soliti trovarsi dei piatti di ceramica caratterizzati da fini decorazioni esclusivamente realizzate a mano. Non possono mancare inoltre dei quadri in legno che rappresentano delle scene bucoliche, dei libri di cucina sugli scaffali ed un orologio appeso al muro in alto cosi da essere ben visibile in ogni parte della stanza. Infine un cesto di vimini dove si potrà inserire qualche pianta darà un tocco floreale, cosi da rappresentare nel migliore dei modi la campagna stile inglese.

Leggi anche: Come arredare una cucina in stile nordico

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare il bagno risparmiando

Account Instagram di arredamento: top 5 influencer

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.