Come creare una cucina in stile newyorkese

Porta un pezzo di New York a casa tua, arredando la cucina in stile newyorkese.

Arredare un cucina in stile newyorkese anche se non si abita a New York? Ovviamente è possibile basta adottare uno stile industriale e metropolitano e il gioco è fatto. Vediamo quali sono gli elementi necessari per portare un pezzo di New York nella tua cucina!

Cucina stile newyorkese: consigli

Per arredare una cucina in stile newyorkese è fondamentale avere a disposizione uno spazio molto ampio e luminoso. Crea una parete con mattoni a vista, per uno stile più metropolitano, puoi ottenere questo effetto con un carta da parati, mentre le altre pareti saranno total white. Una cucina newyorkese richiede un pavimento effetto cemento, oppure parquet, legno invecchiato o resina. Se hai un loft sfrutta le tubature a vista e le travi.

Inoltre non potranno mancare elementi vintage, soprammobili originali ed elementi in legno.

cucina stile newyorkese

Mobili e elettrodomestici per una cucina stile newyorkese

Questo tipo di cucina richiede l’accostamento di mobili laccati e elementi in legno. Per quanto riguarda gli elettrodomestici dovranno essere in acciaio, per donare alla tua cucina quel tocco industriale richiesto dallo stile. Il paraschizzi invece sarà fatto in piastrelle, in questo modo la sua pulizia sarà più facile e veloce.

cucina stile newyorkese

Immancabile sarà la struttura a isola dove sarà possibile consumare pasti veloci o un aperitivo in compagnia degli amici. Se gli spazi non lo permettono, ma non si vuole rinunciare allo stile newyorkese si può optare per una struttura a penisola. Le forme saranno lineari e i colori neutri. La vostra zona isola sarà poi circondata da sgabelli moderni che vi permetteranno di sfruttare la meglio questo spazio.

cucina stile newyorkese

Come già detto gli elettrodomestici saranno in acciaio, ma vediamo nel dettaglio alcuni must have che non possono assolutamente mancare. Innanzitutto, il frigorifero a doppia porta con dispenser per acqua e ghiaccio. Non dimenticarti della parete per il forno e forno a microonde, rigorosamente di design per dare alla tua cucina l’effetto loft newyorkese. Sui ripiani della cucina andrai poi a disporre i diversi robot come l’impastatrice, un’estrattore per preparare deliziosi succhi. Immancabili le mug colorate per dare un tocco di colore all’ambiente. Non dimenticarti dei contenitori per le spezie, la pasta e i diversi condimenti. Dedica un angolo speciale alla preparazione del caffè con una sofisticata macchinetta per un espresso come al bar.

cucina stile newyorkese

Illuminazione ricercata

Le cucine americane sono caratterizzate da un’illuminazione particolare e di design. Nei film avrai sicuramente notato la presenza di bellissimi lampadari, collocati strategicamente sulla zona isola della cucina. E, soprattutto, avrai notato che non sono mai soli, bensì sono sempre due o tre.

Per le soluzioni più moderne puoi fare affidamento anche sui faretti e le luci led, la luce fredda difatti si rifletterà meglio sulle superfici lucide del tuo arredamento.

Non dimenticarti della luce naturale. Se la tua cucina è dotata di grandi finestre dimentica i tendaggi e permetti alla luce di illuminare naturalmente l’ambiente. Ciò ti permetterà anche di cucinare e goderti i tuoi pasti osservando tutto quello che succede al di fuori dalle mura domestiche.

cucina stile newyorkese

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Letti a castello: le idee e gli stili più originali

Sgabelli da cucina per un design moderno e alla moda

Leggi anche
Contents.media