Decorazione della finestra: scopri le migliori soluzioni

Ecco come acquistare un prodotto che sia bello e funzionale al tempo stesso...

La decorazione della finestra non ha un semplice scopo estetico. Le finestre sono spesso il punto focale di qualsiasi stanza, ed è importante scegliere un rivestimento che valorizzi piuttosto che nascondere. Ecco cosa devi considerare prima di prendere una decisione.

Decorazione della finestra: i fattori da considerare

  • Usabilità: considera come usi la stanza dove ci sono le finestre. Si tratta di una camera da letto o di una stanza dove si guarda la TV, dove avrai bisogno di persiane o tende per bloccare tutta la luce?
  • Praticità: che dire della posizione delle finestre? Ad esempio, se vivi in una vecchia casa da ristrutturare e hai grandi finestre, il muro potrebbe non essere abbastanza forte per sostenere la guida della tenda se scegli un materiale molto pesante!
  • Estetica: se hai finestre di una forma o dimensione usuale, è bello scegliere un rivestimento che valorizzi piuttosto che nascondere. Per esempio, se hai finestre ad arco e non hai bisogno di bloccare la luce, potresti scegliere uno chiffon molto leggero e trasparente in modo che la forma della finestra sia ancora visibile dietro di esso.
  • Budget: tende e persiane possono essere costose, soprattutto se non puoi comprare una misura standard o non puoi decorarle da solo.

Persiane o tende?

Quando si tratta di decorazione della finestra, entrambe le opzioni hanno i loro vantaggi e svantaggi, e a volte la decisione può essere presa a causa di considerazioni pratiche. Le tende hanno un aspetto più tradizionale e possono dare a una stanza un aspetto opulento. Possono anche far sentire una stanza spoglia più “vestita”. Sono un ottimo modo per introdurre colori e motivi, e c’è una vasta scelta di prodotti disponibili. Tuttavia, le tende molto lunghe – come quelle che coprono le finestre francesi, per esempio – possono essere pesanti e scomode da aprire e chiudere.

Decorazione della finestra tende o persiane

I vantaggi delle tende

Le tende sono disponibili in tre tipi di base, e la maggior parte può essere montata sia all’interno che all’esterno della finestra. Le tende romane sono tende in tessuto che si chiudono a libro quando vengono sollevate. Le tende a rullo, come suggerisce il nome, si arrotolano ordinatamente intorno a un rullo montato sulla parte superiore della finestra. Fanno entrare il massimo della luce e non sminuiscono la finestra, e danno un aspetto pulito e contemporaneo.

Infine, ci sono le tende a lamelle, un gruppo che contiene una vasta gamma di sotto-opzioni tra cui veneziane, a piantagione, a lamelle verticali, plissettate e altro. Nel complesso, queste tende tendono a sembrare più ordinate e contemporanee. Sono anche ottime se hai animali domestici, perché non pendono fino al pavimento e non raccolgono peli di animali!

Naturalmente, puoi sempre combinare le opzioni, se questo è ciò che funziona meglio per te. Per esempio, potrebbe piacerti l’aspetto formale delle tende nella tua sala da pranzo, ma anche inserire una persiana all’interno delle tende per praticità. In questo modo, non hai mai bisogno di aprire e chiudere le tende stesse, ma puoi semplicemente alzare e abbassare la persiana come richiesto. Potresti anche stratificare le tende, con uno strato trasparente pronto da tirare per la privacy e tende più pesanti per bloccare la luce.

Stanze diverse probabilmente richiederanno trattamenti diversi per le finestre. Per esempio, tende lunghe fino al pavimento potrebbero funzionare in un salotto, ma sarebbero un pericolo di inciampo in una cucina affollata! Insomma, la decorazione della finestra deve comprendere sia la funzionalità che l’estetica; assicurati di valutare ogni singola sfaccettatura prima di procedere con l’acquisto.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cinque articoli di decorazione su misura per la tua casa

Tende o tapparelle per la casa: guida alla scelta

Leggi anche
Contents.media