Docce con porte scorrevoli: idee per un bagno con stile

Le docce con porte scorrevoli sono pratiche e funzionali, ma all'occorrenza anche elementi di design che donano stile al tuo spazio.

L’arredamento della casa deve essere perfettamente in linea con il proprio stile e con il proprio gusto. Questo vale anche per il bagno, il luogo del relax e del benessere per eccellenza. Arredarli con gusto e personalità permetterà di creare al meglio il proprio spazio, dove godersi pace e tranquillità.

Ciò deve e può essere realizzato anche nel bagno più piccolo; basterà disporre i mobili nel giusto modo e sfruttare soluzioni salvaspazio, a partire dalla doccia con porta scorrevole.

La doccia infatti è l’elemento centrale del proprio bagno, simbolo del relax e del benessere per eccellenza. Ma può anche diventare un ottimo elemento di design, un colpo d’occhio per stupire i propri ospiti.

Le soluzioni sono varie, così che ognuno possa scegliere la soluzione migliore in linea con il proprio stile.

Doccia con porta scorrevole in nicchia

La doccia con porta scorrevole in nicchia, è perfetta per gli amanti dello stile moderno. Di ultima tendenza, si presta benissimo nei bagni larghi e profondi, con pareti dalle tonalità scura, ed illuminazione ad incasso. Ad essa si può pensare di abbinare un bellissimo rivestimento da parete in mattoni scuri, o sui toni del marrone.

doccia con porta scorrevole nicchia

Doccia con porta scorrevole ad angolo

Le soluzioni ad angolo, sono le soluzioni salvaspazio per eccellenza, che permettono di sfruttare l’ambiente, anche nel bagno più stretto e piccolo. Si consiglia di porle al termine del bagno, sulla parete di fondo, magari accanto o sotto una finestrella, che permette di illuminarla naturalmente.

Classiche e tradizionali, si abbinano con perfezione ad ogni stile.

doccia angolo

Doccia con porta scorrevole lineari

Sempre per gli amanti dello stile classico, le docce con porte scorrevoli lineari, sono perfette per i bagni che si estendono in lunghezza, senza però essere eccessivamente stretti. Si può pensare di porla a metà della parete più lunga, di fronte allo specchio e lavandino.

lineare

Doccia con porta scorrevole semicircolari

Infine, molto innovative e particolari sono le docce con porta scorrevole semicircolari, che donano dinamicità al proprio spazio.

Di tendenza è porle dietro un angolo, seminascoste dal muro, così che una volta entrato nel bagno, l’ospite rimarrà colpito dalla sua presenza, prima non visibile. Altrimenti possono essere anche sfruttate nei bagni piccoli, in un angolo, al posto della convenzionale e squadrata doccia ad angolo.

doccia con porte scorrevoli circolare

Scelta delle lastre della porta

Infine anche la scelta delle lastre della porta della doccia è fondamentale. Le soluzioni anche in questo caso sono varie.

Innanzitutto si può pensare di scegliere una lastra in vetro trasparente, o all’opposto una in vetro opaco, che non permette la visibilità dell’interno.

doccia porta scorrevole angolare

Si consiglia la prima soluzione nel caso si sia anche curato l’aspetto del rivestimento interno della parete, scegliendo magari dei mattoni scuri a vista.

doccia porta scorrevole mattoni

Inoltre si può anche decidere di porre attenzione anche ai dettagli e alle rifiniture delle lastre. Innovative sono le lastre in vetro trasparente con disegni geometrici in metallo, che ricordano lo stile industriale.lastra metallo doccia porta scorrevole
Altrimenti se si preferisce uno stile elegante, si potrebbe optare per una cornice color oro.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I diffusori per ambiente: le fragranze invernali che lasciano il segno

Elementi essenziali per la casa da avere in inverno

Leggi anche
Contents.media