Exterior design: come valorizzare gli spazi outdoor con soluzioni innovative e di tendenza

Valorizzare gli spazi outdoor permette di usufruire di ambienti esterni confortevoli ed esteticamente appaganti, in linea con le proprie esigenze abitative e il design d’interni dell’abitazione.

Valorizzare gli spazi outdoor permette di usufruire di ambienti esterni confortevoli ed esteticamente appaganti, in linea con le proprie esigenze abitative e il design d’interni dell’abitazione. Al giorno d’oggi è possibile allestire gli esterni con soluzioni innovative e di tendenza, sfruttando il design di qualità per eliminare i confini tra outdoor e indoor.

Attraverso arredi trasversali è possibile creare spazi esterni eleganti e raffinati, curando l’ambiente outdoor della casa in modo analogo a quanto avviene con l’interno della residenza. Il tutto all’insegna del comfort e dell’accoglienza, affinché ogni elemento d’arredo sia in grado di apportare un valore aggiunto e si integri perfettamente con l’ambiente circostante.

Le soluzioni di design per l’arredo degli spazi esterni

Per l’outdoor design un riferimento importante sono i brand proposti da SAG80, azienda con oltre 50 anni di esperienza nel settore, protagonista del design in Italia così come nel mondo.

Per impreziosire ambienti vocati al relax come giardini e terrazzi, gli esperti di SAG80 propongono le soluzioni di roda outdoor, azienda italiana fondata nel 1990 da Roberto Pompa capace di espandere il concetto di interior design anche allo spazio esterno.

Nel catalogo Roda di SAG80 ci sono ad esempio gli arredi per la creazione di una zona living esterna in giardino, per trasformare l’ambiente outdoor in uno spazio confortevole e innovativo in cui trascorrere il tempo libero con la famiglia e gli amici. Tra gli elementi di design outdoor c’è la collezione di divani a 2 e 3 posti SPOOL, componibili con poltrone, chaise longue e tavolini in acciaio e top in pietra e HPL.

Un perfetto incontro di design d’autore e comfort outdoor viene espresso con il daybed ARENA disegnato dal designer Gordon Guillaumier, una struttura accogliente dall’aspetto morbido e forma ellittica, con schienale a maglia tubolare e cinghia imbottita in poliestere.

Un arredo outdoor elegante e moderno è rappresentato dal divano BASKET, ideale per le zone living outdoor sofisticate, con design che sfrutta appieno lo spazio disponibile nell’area esterna della casa.

Una soluzione ottimale per la zona outdoor sono anche i tavolini bassi, un arredo contemporaneo da uno a tre posti compatibile con composizioni articolate o in funzione isola per un relax indipendente.

Per i giardini più spaziosi è possibile considerare l’allestimento di un gazebo di design, ad esempio un modello con celino in tessuto bianco e coppia di tende loose per godere di uno spazio riservato e discreto, con la possibilità di integrare un piano di appoggio in teak su cui sistemare dei comodi cuscini per una piccola oasi di relax.

Nuance, materiali innovativi e stili per l’arredo dello spazio outdoor

Nella scelta delle soluzioni d’arredo outdoor è necessario considerare una serie di aspetti imprescindibili, dalla definizione dello stile per l’area esterna alla selezione delle nuance e dei materiali adatti per l’allestimento della zona outdoor.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico, la tendenza attuale propende spesso per lo stile minimal, attraverso l’individuazione di elementi fondamentali da utilizzare in modo sapiente ed equilibrato con il paesaggio circostante.

Ovviamente, l’ambiente esterno non deve risultare eccessivamente spoglio o trascurato, ma è necessario togliere il superfluo e sfruttare la bellezza intrinseca di forme e materiali per valorizzare lo spazio outdoor in maniera ottimale. Si tratta di una proposta d’arredo semplice ma ricercata, che mette al centro del progetto il comfort e l’essenzialità del design, riducendo al minimo le decorazioni non funzionali.

Tra i materiali innovativi è d’obbligo guardare alle soluzioni a basso impatto ambientale, ponendo la giusta attenzione anche alla sostenibilità delle finiture, ad esempio optando per elementi riciclabili ed eleganti come l’alluminio e l’acciaio inossidabile, oppure per soluzioni calde ed ecologiche come il legno, da integrare con tessuti eco-friendly come il cotone naturale e la juta.

Infine, è altrettanto importante scegliere i colori adatti al design outdoor, creando dei contrasti rispetto all’ambiente naturale con l’introduzione di nuance vivaci, come il giallo o il rosso, da abbinare ai toni neutri del metallo e del cemento.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tendenze illuminazione casa per l’autunno/inverno 2022

Highgrove House: la residenza di campagna di re Carlo III

Leggi anche
Contents.media