Fioriere verticali in legno: ottime per terrazze e giardini

Le fioriere verticali sono perfette per gli spazi più piccoli. Si preferisce il fai da te per creare tante composizioni sempre diverse

Tutti o quasi tutti amano avere un po’ di verde in casa o possedere un giardino. Molti si dedicano alle piante, i fiori o ad un piccolo orto per rilassarsi. Ma il verde può essere anche un’ottima soluzione decorativa sia fuori che dentro casa.

Non tutti però hanno il pollice verde, quindi esistono anche le piante o i fiori finti, così da non doversi preoccupare e la durata sarà sicuramente maggiore. Ci sono altrettante soluzioni, decorazioni e composizioni per allestire la casa con un po’ di verde, sia i balconi, le terrazze, che i giardini. Una di queste sono le fioriere verticali in legno, basta avere una parete libera e il gioco è fatto. Sicuramente è più utile per gli spazi piccoli, ma si adatta benissimo anche ai giardini o alle ampie terrazze. C’è chi preferisce comprarle su Internet o in negozio, ma molto spesso vince il fai da te, meno costoso e più ecosostenibile.

5d7da83ff1147f7df6c98d70a610c23f 506x900

Le fioriere verticali in legno: alcuni consigli fai da te

I giardini verticali sono molto amati e si stanno trovando sempre più soluzioni per poterli creare nelle proprie case. Quelle in legno sono le più apprezzate perchè facili da creare o reperire in Internet o nei negozi. Una soluzione molto utilizzata è quella con il pallet. Si prendono delle vecchie panche in legno e si appoggiano semplicemente al muro. Se si vuole un effetto più particolare si possono unire in successione altre panche, magari di diverse altezze e dimensioni. Alla fine si chiudono con delle travi in legno le parti inferiori e si inserisce all’interno la terra e le piantine. Altrimenti si può usare solo il pianale e attaccare direttamente i vasi di fiori. Questi ultimi si possono colorare, così come le travi, per avere una composizione più allegra. Nel periodo natalizio, in più, le fioriere si possono circondare con delle luci per creare una decorazione natalizia. Un’altra soluzione è creare una fioriera verticale sempre con delle casse di legno, solitamente quelle della frutta.

ec37e4629a1922fe1b88c35b0ca6f442 1

Il fai da te per le fioriere verticali in legno: una soluzione ecosostenibile e economica

Grazie al legno le soluzioni per creare fioriere verticali sono infinite. Ci sono tante combinazioni da poter creare con il minimo sforzo, più alte o basse, modulari o con cassetti aggiunti. Sospese, attaccate alle parete o appoggiate a terra. Si può creare, ad esempio, un pannello in pallet e attaccare oltre ai vasi di fiori, anche delle piccole cassette, sempre in legno. Queste si riempiono di terra e si interrano delle piante rampicanti, molto scenografiche. Oppure si può fare una composizione solamente con piante aromatiche o di una stessa specie. Le fioriere verticali in legno sono adatte, inoltre, anche ad uno stile della casa più moderno e minimal, basta pitturare il legno di nero, bianco e creare una composizione più essenziale. Grazie alle diverse tonalità di colore la fioriera si adatta a qualunque tipo di stile, d’arredamento o semplicemente ai propri gusti. Così come il colore dei vasi o in base alle piante che si scelgono. Il legno si adatta a qualunque tipo di bisogno e le fioriere verticali permettono di avere un angolo di verde anche in spazi più piccoli.

da1f447886b61dd19ef79962bb8d0d09

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come capire se la caldaia di casa non funziona bene

Consigli per diventare interior designer

Leggi anche
Contents.media