Home » Lifestyle » Giardini segreti d’Italia: angoli di bellezza naturalistica

Giardini segreti d’Italia: angoli di bellezza naturalistica

Magici, nascosti e incantati, sono i giardini segreti d’Italia che racchiudono tutta la bellezza naturalistica in una sinfonia di profumi, colori e un certo stile estetico.
Di proprietà privata, questi sono aperti al pubblico e sono i protagonisti delle tantissime foto che i visitatori scattano e postano sui loro social.

Sono incantevoli tutti l’anno, ma, in alcuni periodi, la loro bellezza è accentuata, ad esempio, nel periodo delle spettacolari fioriture. Ecco i più bei giardini nascosti d’Italia.

Giardini segreti d'Italia

Giardini nascosti d’Italia: quelli da non perdere

I giardini segreti d’Italia sono luoghi magici, un mix tra fiaba e realtà. Questi racchiudono, al proprio interno, elementi di arte e di storia. Basti pensare, ad esempio, al Giardino Giusti di Verona che è stato celebrato da Goethe o il Palazzo Malingri a Bagnolo Piemonte dove troviamo la cappella sotterranea di San Sebastiano arricchita di incantevoli affreschi quattrocenteschi. Potremmo citarne tanti altri, tutti incantevoli nella loro essenza, ma noi vogliamo mostrarvi i 4 giardini che non potete assolutamente perdervi.

Giardino

Vittoriale degli Italiani

Uno dei giardini immancabili nella nostra piccola classifica è il Vittoriale degli Italiani. Situato su un colle presso il lago di Garda, questo giardino è stato la dimora del famosissimo poeta Gabriele D’Annunzio. Si estende su un territorio di nove ettari e comprende un percorso esplorativo all’insegna dell’arte e della natura in cui si uniscono dando vita a panorami spettacolari. All’interno del giardino, oltre a esserci vie e corsi d’acqua, c’è anche un teatro all’aperto.

Vittoriale degli Italiani

Villa Grock

Villa Grock si trova tra le colline di Imperia ed è conosciuta anche come Villa Bianca. La villa è stata costruita tra il 1924 e il 1930 per volontà di Charles Adrien Wettach, in arte Grock, il re dei clown. È un luogo misterioso che ha affascinato i bambini di tutte le generazioni.

Villa Grock è sicuramente uno degli edifici più stravaganti della zona. La maggior parte delle decorazioni sono simboli esoterici e massonici e sono tutti legati alla personalità di Grock. Lo stile è un mix tra quello rococò, liberty e Art déco con elementi orientali. Il giardino è pieno di colori!

Villa Grock

Villa della Pergola

Villa della Pergola è un luogo romantico e dall’aria senza tempo. I giardini si trovano ad Alassio, sulla Riviera ligure di Ponente. I giardini che circondano la villa si trovano su diversi livelli creando delle terrazzine in cui poter scorgere il mare e la città di Alassio. I giardini sono frutto del lavoro di Paolo Pejrone. Questi sono caratterizzati dai muretti a secco, dalle balaustre, dalle vasche di irrigazione e dalla flora mediterranea che si arricchisce di tocchi subtropicali assicurando un tripudio di colori.

Villa della Pergola

Parco Storico Seghetti Panichi

Parco Storico Seghetti Panichi è un gioiello situato nei pressi di Ascoli Piceno, precisamente a Castel di Lama. Questo è il primo parco a custodire un giardino bioenergetico. Qui si possono trovare sentieri che conducono a zone di relax in quanto si tiene conto degli effetti terapeutici delle piante sul corpo umano. È un rifugio di quiete e silenzio, una pace per i vostri sensi!

Parco Storico Seghetti Panichi

Scritto da redazione online

Salotto da giardino moderno: tendenze e consigli per realizzarli

Arredare con maioliche: design dal gusto artistico

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.