Giardino sul tetto di casa: la svolta green amica dell’ambiente

Come costruire un giardino sul tetto di casa per rendere la propria abitazione amica dell'ambiente.

Non serve essere proprietari di una bella villetta per avere un giardino curato, a volte basta abitare all’ultimo piano di un edificio ed ecco la soluzione: il giardino sul tetto di casa. Molte abitazioni offrono questa possibilità, ma non tutti sanno come sfruttare al meglio lo spazio a loro disposizione.

giardino sul tetto di casa

Giardino sul tetto di casa: tipologie

Ogni giardino sul terrazzo risponde alle necessità di chi lo crea. Potrebbe essere uno spazio conviviale nel quale accogliere i propri ospiti durante le serate estive, o un semplice giardino verticale dove puoi inserire tutte le tipologie di flora che più ti piacciono.

Puoi addirittura creare il tuo piccolo orto casalingo, dove avrai a tua disposizione frutta e verdure sempre fresche.

Salotto estivo

Questa soluzione è l’ideale per chi ha a propria disposizione un ampio spazio e vuole sfruttarlo al meglio. Giocando con le piante e l’arredamento adeguato si può andare a creare un secondo salotto da sfruttare durante la bella stagione. La presenza delle piante è di primaria importanza, puoi decidere di piastrellare la superficie oppure di ricoprirla con un manto erboso, a te la scelta, inoltre puoi sbizzarrirti con diverse tipologie di piante da terrazzo, per rendere il tuo ambiente più piacevole. Anche l’arredamento gioca una parte cruciale nella costruzione del tuo giardino. Dovrai immaginare di arredare un salotto all’aperto, quindi ti serviranno un tavolo per le tue cene estive, e un comodo divano dove tu e i tuoi ospiti potrete rilassarvi durante il dopocena.

salotto estivo

L’orto casereccio

Non c’è niente di più bello dell’avere il proprio orto, nel quale poter coltivare i prodotti che più ci piacciono e averli a nostra disposizione in qualsiasi momento. Frutta e verdura freschissimi, ad un passo dalla cucina, se prima era solo un sogno ora può diventare una piacevolissima realtà. Nel tuo orto fai da te non potranno mancare le erbe aromatiche, che con il loro profumo intenso renderanno l’ambiente ancora più piacevole. Questa soluzione, oltre ad essere pratica per te, dà un grande contribuito all’ambiente.

giardino sul tetto di casa

Un’oasi verde in città

Un’ulteriore alternativa può essere quella di sfruttare i muri, costruendo un giardino verticale, giocando con le altezze e costruendo una vera e propria oasi verde in città. Piante rampicati che spiccano verso l’alto, supporti di metallo che creeranno una sorta di secondo tetto verde. Non scordarti dell’illuminazione, questa soluzione permette di inserire dei punti luce da esterno, per donare quel tocco di romanticismo che non guasta mai. Anche in questo caso puoi abbellire, il tuo giardino sul tetto con mobili pensati per l’ambiente esterno. Un divano e delle poltroncine, renderanno l’ambiente ancora più accogliente e confortevole.

giardino sul tetto di casa

Punti di forza

Possedere un giardino sul tetto, innanzitutto, contribuisce alla tutela ambientale, infatti la presenza delle piante permettono il blocco della dispersione termica, le piante proteggono struttura sottostante, rallentandone deterioramento. La presenza di vegetazione, inoltre, fungerà da barriera naturale contro i rumori e la qualità dell’aria sarà nettamente migliore. Questa soluzione green si rivela anche un ottimo spazio dove passare piacevoli momenti di relax.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arredi trasformabili salvaspazio: praticità e genialità

Come decorare la casa per Capodanno: consigli per la tua festa

Leggi anche
Contents.media