I migliori colori invernali per la tua casa: come trasformarla in un luogo magico

Le migliori tonalità per trasformare la tua casa in un magico e caldo rifugio.

Blu ghiacciati, bianchi innevati, creme accoglienti, rossi ferrosi – i colori invernali sono stagionalmente affascinanti ma perennemente freschi. Vai in piena tundra artica con un assortimento di tonalità gelide, o crea un accogliente rifugio invernale con sfumature per avvolgere la tua casa nel calore.

Non importa quale strada sceglierai, ti garantiamo che non desidererai la primavera.

Per aiutarci a trovare la formula per una perfetta palette invernale, abbiamo chiesto ai nostri designer d’interni preferiti di condividere le loro migliori tonalità della stagione.

Nero con tessuti caldi

“Il nero è una scelta audace ma classica per la decorazione invernale. Abbinato a tessuti caldi come pellicce e velluti, una stanza nera può creare un rifugio di lusso dove non vi sentirete male ad andare in letargo (e guardare Netflix) fino alla primavera.” Anche una cucina nera può dare un meraviglioso tocco di design alla casa.

– Shelby Girard

Miscela azzurra

“Abbiamo avvolto questa biblioteca nell’intonaco e usato Harbor Fog di Benjamin Moore sulle pareti e sul soffitto per un effetto blu ghiaccio. Poi abbiamo stratificato accenti di bianco neve e varie tonalità di blu nella tappezzeria, nei tendaggi e nel tappeto. Il mix crea una tavolozza fresca e invernale, mentre l’illuminazione dorata e i tiri della banquette aggiungono un tocco di calore alla stanza”. – Caroline Rafferty

Viola fumé e neutri

“L’inverno è il momento giusto per abbracciare le tonalità più fredde, e questa è una bellezza. Ma quando si tratta di viola, c’è una linea sottile tra l’opulento e lo sgargiante. Optate per una tonalità con la giusta quantità di grigio; è il colore che si sperimenta appena il cielo diventa nero. Stratificare i neutri aiuta a mantenere lo spazio fresco, caldo e accogliente”. – Marcus Mohon

Struttura terrosa e calde tonalità metalliche

“Ispirato dal mio tempo trascorso a vivere e lavorare in Giappone, questo sontuoso rifugio camera da letto abbraccia una tavolozza tonale di texture terrose e toni metallici caldi abbastanza potente per allontanare qualsiasi freddo”. Anche la camera da letto Feng Shui può richiamare sensazioni molto simili, dando alla stanza un’atmosfera magica e rilassante. – Ben Johnston

Marrone cioccolato, cannella e marrone chiaro

“L’inizio della stagione più fredda mi ricorda i colori caldi, il marrone cioccolato, la cannella e i toni dell’abbronzatura. Questi colori hanno un senso di ricchezza così come di familiarità e intimità. In olandese abbiamo una parola speciale per questo: ‘Gezellig’, simile alla parola danese ‘Hygge'”. – Lotte van Velzen

Blu scuro-verde

“Se sei un amante dei colori, il verde blu scuro è una grande tonalità che può portare un po’ di vita al tuo spazio senza sentirsi troppo primaverile. I blu e i verdi sono colori che sono noti per avere un effetto rilassante e calmante, quindi questa miscela scura è adatta a fornire comfort e intimità anche nei mesi più freddi”. – Shelby Girard

Toni cremosi e accenti metallici

“Non sono d’accordo con il “niente bianco dopo il Labor Day” – quando si tratta di jeans o di arredamento. Il bianco invernale è il massimo dell’accoglienza. Il bianco con ricchi toni cremosi, grigi e accenti metallici è irresistibile. La stratificazione di texture in uno schema monocromatico è un elemento chiave per creare calore e interesse”. – Anne Hepfer

Legno caldo, pareti scure e colore punteggiato

“Lavorare con ricchi colori scuri delle pareti significa trovare l’enfasi sul contrasto soprattutto con i toni di colore e le texture di supporto. Queste pareti nere opache attirano la luce e creano veramente una sensazione di calore nello spazio. L’assetto bianco croccante ha uno scopo: evidenziare i dettagli architettonici e allo stesso tempo stabilire una base senza tempo per il design. Il tavolo e la panca aggiungono calore dando contrasto alle pareti sature in un modo che solo il legno rustico può fare. Gli accessori in legno caldo e la pelle di pecora continuano ad aggiungere giustapposizione e un sacco di consistenza accogliente. La stratificazione delle piante aggiunge una fresca punteggiatura di colore e porta la vita nel design”. – Sarah Ramirez

Noce tostata, argento e crema

“Questa è un’estetica elegante ma calma, che è perfetta per le case di vacanza e per piccole stanze da bagno o studi personali. Preferisco implementare questa palette glamour in spazi più intimi – una delizia da apprezzare in piccole porzioni. Data la combinazione di colori neutri, sentitevi liberi di adornare con tutto il cristallo, il vetro e i motivi dettagliati che desiderate per completare il vostro paese delle meraviglie invernale privato”.

– Rayman Boozer

Neutri freddi e rossi ferrosi

“Le texture neutre fredde con gli schiocchi di ‘rouge de fer’ (aka rosso ferro) portano strati di calore. Una vernice decorativa personalizzata porta dimensione e vita a questa casta combinazione di colori. Anche se la stanza è di tono neutro, è stratificata con modelli sottili e texture sontuose: damaschi, velluti e stampe animalier. L’antiquariato francese conferisce calde note di grazia al mogano e i paraventi di Chinoiserie rosso antico portano pigmento e verticalità agli angoli bui. La luce d’ambiente da lampade da tavolo, appliques e luci da quadro crea un bagliore invitante. Le coperte di cashmere in ambra bruciata sono il pratico accessorio invernale della stanza e gli alberi di Ficus sono un ricordo della primavera che verrà”. – Alexa Hampton

Bianchi brillanti e colori saturi

“Catturare l’essenza dell’inverno è tutta una questione di creare un contrasto. Un albero nella neve sembra una fetta nera all’interno del paesaggio bianco, mentre lo stesso albero in primavera è immerso in un mare di terra verde, cielo blu e sprazzi di colore floreale. Catturare lo spirito invernale attraverso il contrasto può essere fatto in molti modi. Pareti scure con arredi in tonalità gioiello o bianco brillante, o pareti bianche brillanti con arredi bianchi che sono accentati con alcuni colori o materiali saturi. C’è un’opzione per qualsiasi estetica”. – Emilie Munroe

Accenti metallici e tessuti

“La stagione delle vacanze è tutta incentrata sul luccichio e sulla lucentezza! Amo intrecciare accenti metallici e sottili tessuti metallici con sfumature brillanti per un’atmosfera accogliente, ma non convenzionale, da country club”. – Courtnay Tartt Elias

Avorio cremoso e taupe caldo

“La nostra interpretazione di questo schema tradizionale incorpora un sacco di avorio cremoso e taupe caldi. È importante assicurarsi che la vostra combinazione di colori bianchi non sia una nota sola. Ci piace abbracciare molte sfumature di bianco per aggiungere interesse visivo. Il blu è un accento che non manca mai in questa combinazione, ma ci assicuriamo di attenerci a tonalità fresche di blu. Adoro questo schema invernale, soprattutto quando fuori c’è una splendida cornice e non si vuole competere con essa”. – Marika Meyer

i migliori colori invernali

Tonalità ispirate al sole

“Con l’avvicinarsi dell’inverno, arriva anche la nostalgia delle mattine fresche e delle notti calde e accoglienti. Come le stagioni cambiano, così fa il sole che splende nei nostri interni. Questo periodo dell’anno getta una luce più fredda e ci piace che i nostri schemi di colore siano caldi, invitanti e sereni. Attenersi a una tavolozza neutra con tonalità calde rende ciò possibile, facendo sentire lo spazio riflessivo e coeso. Viviamo anche per gli strati – l’aggiunta di tende di lusso e strati di texture porta ricchezza alla vostra casa nelle notti più fredde”. – Tamara Honey

Il naviglio profondo

“La marina profonda è tra i colori invernali perfetti per creare uno spazio che si sente come se ti stesse dando un grande abbraccio in pieno inverno. Questa tonalità scura può far sentire una stanza come un rifugio accogliente dove vorrete accoccolarvi accanto a un camino con del sidro caldo. Mi piace soprattutto usare questo colore in una biblioteca o in uno studio abbinato a motivi a quadri e tessuti in pelle e lana”. – Shelby Girard

Sfumature di vin brulé

“Portate la sangria invernale, vino rosso caldo aromatizzato con agrumi e cannella. La cosa che amiamo di questo schema è che non devono essere tutti colori scuri per farlo funzionare. Iniziate con una base neutra usando i toni del tabacco e della cannella, e aggiungete accenti con un sacco di toni di agrumi caldi di clementina e mandarino, e naturalmente, il vino. Abbiamo anche aggiunto un po’ di rosa caldo per una buona misura!” – Marika Meyer

Verdi caldi, marroni, rossi e oro

“Per una casa del 19° secolo nella Napa Valley, abbiamo arredato il soggiorno in verdi caldi, marroni e rossi con un po’ d’oro. Come la maggior parte delle case in pietra, le finestre sono di dimensioni modeste e offrono una luce solare limitata. L’enorme altezza del soffitto crea uno spazio alto che aveva bisogno di essere riscaldato, specialmente perché i clienti hanno ospiti in inverno. I toni caldi e le texture creano uno spazio accogliente per rilassarsi intorno al fuoco”. – Jeffry Weisman

Foschia, nebbia, ruggine e ardesia

“Questa stanza è un ottimo esempio di come mettere in mostra i colori invernali che si trovano nella tavolozza naturale. Nebbia, ruggine, ardesia e diversi toni di blu che riflettono i cieli invernali. Queste tonalità sono calmanti e rilassanti pur rimanendo sofisticate. L’aggiunta di accenti in ottone con una patina profonda rispetto a un look lucido e nuovo di zecca, aiuta a mettere a terra la stanza, dando una sensazione di calore e comfort”. – Briana Nix

Grigio argenteo e rossi vibranti

“La ristrutturazione architettonica e il design d’interni che l’accompagna hanno impiegato una tavolozza bianca e grigio argentea punteggiata da momenti di rossi vibranti. Senza alcun desiderio cosciente di richiamare i colori delle vacanze/inverno, le stanze tuttavia brillano durante le feste natalizie con le loro proporzioni graziose e le viste interne. La sala da pranzo, che funge anche da biblioteca, ha come punto focale primario una lunga banquette di mohair rosso sormontata da un dipinto grigio scuro e bianco di un albero abbattuto, con le foglie cadute da tempo e distese nella neve”. – Lee Ledbetter

Tonalità di velluto ghiacciato

“Per i colori invernali, amo i blu ghiacciati e le tonalità grigie fredde per una tavolozza nitida, fresca ed elegante. Selezionare questi colori in velluto conferisce un senso di calore e lusso”. – Paloma Contreras

Blu gelido e bianchi innevati

“Adoro i colori invernali che non ci buttano giù. Accoppiateli con i bianchi e i grigi morbidi e innevati, e avrete un paese delle meraviglie invernale rilassante e sofisticato. Rendetelo audace con una parete d’accento blu e aggiungete un po’ d’interesse in più con dei motivi grigi e bianchi e delle texture. Sottili strisce grigie su una poltrona con alcuni cuscini morbidi e accoglienti creano il mix perfetto per uno spazio con il massimo comfort e ultra-chic”. – Cagney Krzywosinski

Blu, grigio e bianco

“Mentre l’autunno diventa inverno, i colori invernali intorno a noi cambiano con la stagione. Il trimestre più freddo dell’anno porta alla mente cieli d’acciaio, temperature basse, venti impetuosi e molto ghiaccio e neve. Quando si tratta di interni, questo si traduce in tonalità più fredde e gelide che evocano lo spirito dell’inverno”. – Nicole Gibbons

Gioco di palette

“Chi ci sta per un po’ di gioco di palette con colori invernali? L’arte dei graffiti e la ritrattistica tradizionale si mescolano con cuscini in mohair e pied de poule per un tocco brillante allo stile delle vacanze. Non ne ho mai abbastanza di momenti inaspettati di colore e consistenza, immaginatevi un albero ispirato ai graffiti!” – Courtnay Tartt Elias

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Casa dai colori tropicali: le migliori combinazioni in circolazione

Librerie di design in vetro: idee per una casa con stile

Leggi anche
Contents.media