Lanterne da esterno a sospensione: i migliori per stile

Vuoi illuminare il tuo giardino ma non sai come fare? Ecco come scegliere le lanterne da esterno a sospensione, perfette per dare un tocco vintage.

Sei alla ricerca di qualche idea interessante per decorare il tuo giardino conferendogli un tocco vintage? Hai provato a guardare in giro ma non hai trovato niente che ti abbia affascinato? La soluzione potrebbe essere quella di utilizzare delle lanterne da esterno a sospensione.

Lanterne da esterno a sospensione: quali scegliere?

Prima di procedere con l’acquisto è indispensabile avere un’idea ben chiara di quale sia l’atmosfera e l’ambiente che vuoi creare. E, in base a quello, trovare lo stile che più ti si addice. Se, ad esempio, ti piace l’idea di avere un angolo verde che sia elegante, puoi optare per delle lanterne dal colore bianco e dalle linee minimal.

Se, invece, preferisci dare al giardino un aspetto più caldo e familiare, puoi orientarti attraverso delle linee vintage.

lanterne da esterno a sospensione

Materiali delle lanterne da esterno a sospensione

In commercio è possibile trovare moltissimi modelli diversi, ognuno dotato di uno specifico fascino. I materiali con cui vengono realizzate le lampade da esterno a sospensione sono davvero l’elemento che potrebbe fare la differenza. Legno o acciaio? Metallo o bamboo? Plastica o vetro? Ad ognuno il suo.

Lanterne da esterno a sospensione con candele o illuminazione a led?

Dopo aver deciso quale sia il modello di lanterne da esterno a sospensione che più preferisci, non ti rimane che pensare a quale tipo di illuminazione posizionare al suo interno. Le soluzioni più utilizzate in questi casi sono due: le tradizionali candele oppure i fili di luce a led che funzionano con energia solare.

lanterne da esterno a sospensione

Lanterne da esterno a sospensione fai da te

Se la tua idea è quella di arredare il giardino per dargli nuovo splendore ma non hai un grande budget a disposizione, puoi sempre pensare di realizzare delle lanterne da esterno a sospensione fai da te. Ti basterà prendere dei barattoli in vetro con l’apposito coperchio e fissare su di esso il gancio che ti servirà per tenere appesa la luminarie. All’interno del contenitore, poi, ti basterà infilare un filo di luci. Et voilà! Il gioco è fatto.

Scritto da Giulia Ceschi
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come decorare l’ingresso di casa in stile inglese

Lanterne da giardino fai da te: come illuminare riciclando

Leggi anche
Contents.media