Modi per ridurre i costi di ristrutturazione della casa

Ci sono diverse cose che si possono fare per ridurre i costi. Questi aspetti riguardano il finanziamento, i materiali utilizzati e il design.

Ci sono molti modi per ridurre i costi di ristrutturazione della casa. Spendere più soldi di quanto inizialmente previsto è una delle maggiori paure dei proprietari di casa. La verità è che è molto difficile spendere meno di quanto inizialmente previsto. Tuttavia, ci sono diverse cose che si possono fare per ridurre i costi.

Questi aspetti riguardano il finanziamento, i materiali utilizzati, il design e il periodo dell’anno in cui si realizza il progetto.

Nonostante ciò, è importante notare che tutto ciò che si fa durante il progetto si somma, per quanto piccolo sia. È quindi molto importante pianificare, preventivare e consultare dei professionisti prima di iniziare il progetto.

Modi per ridurre i costi di ristrutturazione della casa

Lavori fai da te

Ci sono un paio di lavori di ristrutturazione fai-da-te che si possono eseguire da soli invece di assumere un’impresa. Per esempio, lavori come la tinteggiatura delle pareti o dei mobili della cucina sono facili. Tutto ciò che serve sono alcune linee guida per la tinteggiatura della casa e l’attrezzatura giusta. Questo può aiutare a ridurre i costi del progetto di miglioramento della casa.

Stabilite un budget

Prima di iniziare il progetto di ristrutturazione della casa, è necessario stabilire un budget dettagliato. Iniziate a stilare un elenco di tutto ciò che vi serve per il progetto, di tutte le attrezzature e di tutto ciò che dovrà essere sostituito.

Potreste anche dover includere i costi dell’albergo se non potete vivere nella vostra casa durante il progetto. Pensate anche ai costi della ristorazione, se la vostra cucina sarà interessata anche se potrete vivere in casa durante il progetto.

Dopo esservi fatti un’idea della somma di cui avrete bisogno, aggiungete circa il dieci per cento al costo totale per far fronte a spese varie e a sorpassi.

Ottenete i permessi necessari

Uno degli errori più comuni nel campo dei lavori di ristrutturazione della casa è quello di non ottenere i permessi necessari. Se si cade in questo errore, si rischia di spendere molto denaro.

Ad esempio, se le autorità si accorgono che non avete i permessi, potrebbero costringervi a demolire tutto quello che avete fatto, ottenere i permessi e ricominciare i lavori. Si tratta di un’operazione costosa e che potrebbe lasciare un grosso segno nelle vostre finanze.

ridurre i costi di ristrutturazione casa

Evitate i debiti (se possibile)

Evitare i debiti quando si eseguono progetti di miglioramento della casa è una delle cose più difficili per i proprietari di casa. Ciò è dovuto alle molteplici opzioni di finanziamento, come il rifinanziamento dei mutui, i prestiti per la casa e i prestiti personali oggi disponibili.

Tuttavia, bisogna fare attenzione perché non tutti i prestiti hanno un buon RIO (Return On Investment). Se dovete ottenere un prestito, assicuratevi di comprendere i tassi di prestito che state sottoscrivendo.

Risparmiate sui lavori di demolizione

Un progetto di miglioramento della casa potrebbe richiedere la demolizione di alcune parti della vostra abitazione. Questo potrebbe richiedere ingenti somme di denaro se si deve assumere un appaltatore per i lavori di demolizione.

Se volete davvero risparmiare, prendete in considerazione l’idea di eseguire i lavori di demolizione da soli. Tutto ciò che dovete fare è semplicemente cercare gli strumenti necessari per la demolizione. Tuttavia, se intendete farlo, dovete assicurarvi di aver osservato le precauzioni di sicurezza e di aver utilizzato i giusti dispositivi di protezione.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ufficio di casa elegante: come trasformare la stanza

Come portare l’estate nel bagno di casa: consigli e ispirazioni di design

Leggi anche
Contentsads.com