Obama e la casa a Washington: una nuova vita per Barack

Terminato il secondo mandato l'ex Presidente degli Stati Uniti ha dovuto dire addio alla White House, scopriamo la casa di Obama a Washington.

Barack Obama nonostante la giovane età è entrato negli annali della storia americana. Primo presidente degli Stati Uniti afroamericano è rimasto in carica per due mandati consecutivi. Dismesso il ruolo da Presidente, Barack insieme alla moglie e le due figlie è tornato ad una vita, quasi, normale.

Scopriamo insieme la casa di Obama a Washington.

Barack Obama: in breve

Obama nasce il 4 agosto 1961 a Honolulu nell’arcipelago Hawaii, da madre statunitense e padre kenyano. Dopo un’infanzia e un’adolescenza abbastanza travagliata il giovane Barack si laurea in Scienze Politiche al Columbia College. Nel 1988 si trasferisce per poter studiare Giurisprudenza ad Harvard. Durante uno stage svolto nell’estate del 1989 presso uno studio legale specializzato in diritto societario fa la conoscenza di Michelle Robins, avvocato associato allo studio, che sposerà il 3 ottobre 1992.

Nel 1991 si laurea Magna cum Laude. Dopo la laurea torna a Chicago dove lavorerà come avvocato e insegnerà diritto costituzionale alla facoltà di legge dell’università di Chicago. Ricoprirà il ruolo di professore dal 1993 fino al 2004 anno della sua nomina al Senato Federale.

obama casa washington

La carriera politica

L’impegno politico di Obama ha inizio nel 1992 quando decide di appoggiare la candidatura di Bill Clinton alle elezioni presidenziali, portandogli ben 150.000 voti. La sua carriera in politica è costellata da grandi successi ma anche qualche sconfitta. Nel 2007 presenta ufficialmente la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 2008 che vincerà. Il 20 gennaio 2009, giorno dell’insediamento, Barack Obama diventa il quarantaquattresimo presidente degli Stati Uniti d’America, nonché il primo presidente afroamericano della storia Americana. Ad accompagnarlo in questo viaggio la moglie Michelle e le due figlie: Malia Ann e Natasha. Alla scadenza del primo mandato Obama si ricandida e durante le elezioni del 2012 viene rieletto.

obama casa washington

Obama casa Washington: dov’è

La presidenza di Barack Obama si è conclusa il 20 gennaio 2017, con l’insediamento del repubblicano Donald Trump. Da questo momento la famiglia Obama ha dato inizio ad una nuova vita, in una lussuosa villa a Washington.

La nuova villa degli Obama ha un valore di 8 milioni di dollari si estende per 800 mq e conta 9 camere da letto e 8 bagni di cui 2 padronali. Si trova a Kalorama, Washington, quartiere residenziale famoso per aver ospitato da molti diplomatici ed ex ministri e presidenti come Thomas Wilson e Franklin Delano Roosvelt.

La dimora è stata costruita nel 1920 e ha subito dei lavori di ristrutturazione nel 2011. Ulteriori modifiche sono state apportate nel 2017, quando gli Obama si sono trasferiti, tra esse possiamo annoverare la costruzione di un alto muro di mattoni all’esterno, la conversione di un garage in studio e la predisposizione di tutti i sistemi di sicurezza, di prassi per tutti gli ex presidenti.

obama casa washington

Il soggiorno

Il soggiorno è arredato con raffinati mobili in legno bianco, che rendono l’ambiente molto luminoso, merito anche delle ampie vetrate che danno direttamente sul giardino. La zona conversazione, posta al centro della stanza è costituita da un raffinato divano in velluto e due poltrone, il tavolino, in cristallo, è senza ombra di dubbio l’elemento moderno ma chic. Altro pezzo forte della stanza: il camino in pietra con rifiniture di stucco.

obama casa washington

La cucina

La cucina è un open space che si affaccia direttamente sulla sala da pranzo. Si tratta di una moderna cucina, attrezzata, dotata di tutto il necessario per poter preparare qualsiasi tipo di pasto. Anche in questo ambiente il bianco prevale, in particolar modo il marmo scelto per il rivestimento dei mobili. Al centro della cucina vi è un’isola con lavello, lavastoviglie e forno.

obama casa washington

La sala da pranzo

La sala da pranzo attigua alla cucina è estremamente raffinata. Declinata secondo i toni del bianco e del beige presenta un tavolo rotondo circondato da eleganti sedie con rivestimenti in seta, il colore richiama quello delle pareti e delle tende. Il soffitto in legno dona all’ambiente un tocco dal sapore rustico.

obama casa washington

Camera da letto matrimoniale

La camera da letto presenta un arredo molto sobrio e raffinato. Anche in questa stanza troviamo arredi dai colori neutri, principalmente bianco. L’illuminazione è composta prevalentemente da faretti a soffitto, come per il resto della casa, ma non mancano delle eleganti lampade sui comodini.

obama casa washington

Il bagno

Nel bagno ritroviamo il marmo. Anche qui il bianco è predominante, insieme ad elementi di cristallo e un grande specchio a parete. Si tratta, senza ombra di dubbio, di uno spazio molto luminoso e raffinato. Arredato con gusto e complementi d’arredo moderni. Per il pavimento, invece, è stata scelta una ceramica bianca.

obama casa washington

La cabina armadio

Possedere una cabina armadio è il sogno di ogni donna, poteva mancare a Michelle Obama? Assolutamente no. Questa cabina armadio è veramente ampia. Anch’essa arredata con armadi bianchi, sistemati lungo tutte le pareti della stanza. Al centro vi è un isola con rivestimento in marmo, perfetta per poter contenere vari accessori.

obama casa washington

Il giardino

La villa è dotata di un grande giardino, perfetto da sfruttare durante il periodo estivo. Immerso nel verde questo giardino è arredato con eleganti arredi outdoor, ovviamente, bianchi, mantenendo così un alto livello di coerenza con il resto dell’arredamento della casa.

obama casa washington

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tendenze arredo outdoor 2021: tutte da scoprire

Casa di Francesco Facchinetti in Brianza: la villa a Mariano Comense

Leggi anche
Contents.media