Casa di Francesco Facchinetti in Brianza: la villa a Mariano Comense

Costruita sul terreno ereditato dal nonno, la casa di Francesco Facchinetti a Mariano Comense è un vero gioiello.

Una moderna villa nel verde della Brianza, ecco come potrebbe essere descritta la casa di Francesco Facchinetti, in cui abita da diversi anni con la moglie e compagna Wilma Faissol, insieme ai figli. Ma la villa è in realtà molto di più: ricca di confort, ma senza esagerare, caratterizzata nello stile di arredamento dai gusti particolari del dj e della moglie.

Ecco dunque uno sguardo all’interno e all’esterno della casa di Facchinetti a Mariano Comense.

La Casa di Facchinetti a Mariano Comense: la struttura

È proprio in questo paesino della Brianza che il dj italiano ha fatto costruire la sua casa, su un terreno che era già di sua proprietà.

La villa non è esageratamente grande, bensì su misura, in modo da garantire a ogni membro della famiglia la propria stanza, con l’aggiunta di qualche comfort extra che la distingue da una normale abitazione. Spaziosa, ma senza eccessi di lusso e sfarzo. È inoltre alimentata da un impianto fotovoltaico.

Il salone

Nella sala principale il pavimento è in legno chiaro e vi sono una serie di mobili di colori scuri (principalmente neri) che creano contrasto.


È un soggiorno moderno, con un camino di design nascosto nella parete, con innumerevoli oggetti che l’artista ha accumulato durante gli anni della carriera: vi sono tappeti, poltrone e un tavolino basso, birilliappoggiati sulle mensole e una grande vetrata con vista sul giardino.

La cucina

Questa stanza, che comprende la sala da pranzo, sembra essere stata arredata in maniera semplice.

Casa facchinetti2

Il tocco personale di Facchinetti è stato dato dalla scelta di utilizzare un tavolo di design della collezione di Philippe Starck insieme a delle sedie cinesi del ‘700.

Lo studio di Facchinetti

Una delle stanze più interessanti è sicuramente il suo studio, arredato con tante foto e dischi appesi sulle pareti, a ricordare i successi di papà Facchinetti e del figlio, accumulati nel tempo.


Fuori dallo studio un’ampia vetrata che si affaccia sul cortile, con uno splendido ed elegante lampadario, dei capitelli poggiati sul pavimento come ornamento e una mucca in plastica a grandezza naturale, vicino all’ingresso, ad accogliere gli ospiti.

Casa facchinetti1

La camera da letto

La camera della coppia rimane abbastanza semplice, i colori della stanza riprendono gli stessi usati per il resto della casa: mura bianche, soffitto nero e un letto in legno, dello stesso colore del pavimento.

La zona svago

La casa prevede anche una sala giochi, con videogiochi e maglie dei giocatori dell’Inter appese alle pareti. È interessante sapere che non è una sala usata solo dai bambini! Francesco stesso ne fa grande uso, perché è un grande collezionista di videogiochi.

Le piscine

La casa dispone di ben due piscine: una all’esterno, circondata dal giardino;

Casa facchinetti3

E una all’interno, ad uso invernale, coperta e ben arredata, tanto da sembrare una spa privata.

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Obama e la casa a Washington: una nuova vita per Barack

Come sfruttare un soffitto alto: i consigli più utili

Leggi anche
Contents.media