Come sfruttare un soffitto alto: i consigli più utili

Ecco tutte le dritte per capire come sfruttare al meglio un soffitto alto nella propria abitazione: dalle luci al mobilio.

Comprare una casa con un soffitto molto alto è una fortuna e bisognerebbe andarne fieri! Purtroppo, in pochi sanno come gestire questa peculiarità nella propria abitazione, la maggioranza sembra ignorare l’importanza di questa vantaggiosa caratteristica della casa, portando avanti delle scelte di arredamento che non la valorizzano.

Ecco invece una guida che mostra come sfruttare creativamente un soffitto alto e come ottimizzare gli spazi.

Soffitto alto5

Come sfruttare un soffitto alto: tutti i consigli

Di seguito, alcune idee su come utilizzare al meglio lo spazio extra che un soffitto alto garantisce nella propria casa.

Le finestre

Una stanza alta, necessita di molta luce per non risultare cupa. Una scelta molto smart in questo caso è quella di installare delle grandi finestre, che coprano il più possibile tutta la lunghezza della parete. In questo modo, entrerà molta luce naturale. L’idea è proprio quella di rendere più luminoso l’ambiente, sfruttando lo spazio sul muro, e se non fosse possibile avere dei finestroni, si potrebbe optare per una seconda fascia di finestre, poste sopra le altre.

Soffitto alto

Quadri e fotografie

Un’altra scelta molto furba, è quella di decorare le pareti, partendo dall’alto, o meglio, facendo in modo di riuscire ad appendere quadri o fotografie anche nei punti più alti delle pareti. Tutto questo anche per evitare di avere delle lunghe pareti che senza alcuna decorazione risulterebbero troppo austere.

Soffitto alto1

Si è spesso abituati ad appendere quadri e foto principalmente ad altezza d’uomo, ma quando si ha a disposizione un soffitto alto, bisogna puntare in alto! Per chi volesse davvero sbalordire i propri ospiti, sì anche ad arazzi che scendono dall’alto del soffitto o gigantografie di quadri e foto, che attireranno l’attenzione sul soffitto.

soffitti alti con carta da parati

La scelta dei mobili

Per sfruttare il più possibile l’altezza del proprio soffitto, bisognerà prestare attenzione anche alla tipologia di mobili che verranno appoggiati alle pareti. La scelta migliore è quella di optare per mobili che si sviluppano in verticale, come delle alte librerie. In base alla stanza in cui ci si trova, si potrebbe pensare di aggiungere un armadio molto alto oppure di sfruttare lo spazio con mensole e ripiani da aggiungere su tutta la parete.

Soffitto alto2

Il lampadario giusto

Per quanto le stanze possano essere dotate di grandi finestre, la luce naturale non basta e bisognerà pensare anche alla luce artificiale che illuminerà la stanza. Avendo a disposizione un soffitto molto alto, si potrà optare per un grande e spettacolare lampadario, poiché oltretutto non ci sarà la preoccupazione che gli ospiti possano andare a sbatterci contro.

Soffitto alto3

Gli specchi

Nel caso in cui volesse giocare con gli spazi, disporre specchi in modo strategico renderebbe la stanza ancora più interessante e, visivamente, più spaziosa. Gli specchi sono una decorazione sempre molto particolare, poiché ne esistono di tante forme e misure. In questo caso, si potrebbe pensare di sceglierne uno molto lungo, per valorizzare ulteriormente l’altezza del soffitto, oppure più specchi da mettere in posizioni diverse.

Soffitto alto4

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Casa di Francesco Facchinetti in Brianza: la villa a Mariano Comense

Bagno stile tropicale: colori e movimento

Leggi anche
Contents.media