Prodotti per la casa che non dovresti buttare via

Salvati dal rimorso del decluttering.

Che tu stia preparando un trasloco o semplicemente mettendo in ordine, esistono alcuni prodotti per la casa che non dovresti buttare via. Diventa un problema solo quando l’eliminazione di alcuni beni si trasforma in una vera e propria frenesia.

Improvvisamente, stai buttando senza rifletterci tutto ciò su cui puoi mettere le mani e poi, più tardi, ti rendi conto di esserti liberato di quell’unica cosa di cui avevi bisogno.

Ricorda che domare il disordine non significa separarsi da tutto ciò che si possiede. Mentre liberi il tuo spazio, tieni d’occhio questi prodotti per la casa che non dovresti buttare via.

Vecchia elettronica

Stanco dei tuoi vecchi telefoni, computer e televisori che prendono polvere in cantina? Pensaci due volte prima di buttarli via con la spazzatura. Gadget come smartphone e computer che contengono informazioni personali possono rappresentare un rischio per la privacy se cadono nelle mani sbagliate. Pulisci sempre il dispositivo da tutti i dati e file personali prima di buttarne uno.

Inoltre, poiché alcuni componenti elettronici sono considerati rifiuti pericolosi, riutilizzare o riciclare i tuoi dispositivi elettronici è sempre meglio che gettarli nella spazzatura.

Documenti importanti

Mentre smisti le vecchie ricevute e i documenti scolastici, assicurati che i tuoi documenti importanti non vengano mischiati nella pila dei rifiuti. Dovresti sempre conservare copie fisiche di documenti finanziari come estratti conto di prestiti o investimenti, documenti assicurativi, documenti fiscali e dichiarazioni depositate. Organizza questi documenti in un posto sicuro, come una cassaforte ignifuga o un armadietto con serratura, che sia di facile accesso quando necessario.

Note scritte a mano

Nell’era digitale delle e-mail e dei messaggi di testo, ricevere una nota scritta a mano è ancora più speciale. Quindi, mentre elimini il disordine della carta dai cassetti del tuo ufficio, considera la possibilità di conservare lettere scritte a mano, biglietti e altri oggetti effimeri (come le ricette scritte da tua nonna) che hanno un valore sentimentale. Rileggere una nota scritta a mano da una persona cara può aiutarti a rivivere ricordi preziosi anni dopo.

Per preservare queste carte per gli anni a venire, conservale in una scatola con un coperchio per evitare che prendano polvere, o considera la possibilità di trasformare una nota speciale o una carta di ricette in un ricordo personalizzato come un canovaccio stampato o un tagliere inciso.

i Prodotti per la casa che non dovresti buttare via

Fotografie

Scorrere la galleria del tuo telefono non è la stessa cosa che tenere in mano un ricordo prezioso. Anche se hai delle copie digitali, potresti voler conservare le fotografie stampate (specialmente quelle dei membri della famiglia, degli animali domestici o delle vacanze preferite) per sfogliarle in seguito. Assicurati di organizzare le foto in album, scatole fotografiche o cornici per tenerle al sicuro.

Magliette non indossate

Durante una pulizia dell’armadio, quella pila di magliette che non indossi mai è probabilmente una delle prime cose ad andare, ma queste magliette possono ancora servire a qualcosa. Tieni alcune magliette in giro per riutilizzarle come stracci per la pulizia al posto degli asciugamani di carta. Tagliale a quadretti per riordinare la cucina, il bagno e altro. Le vecchie magliette sono utili anche quando si lavora su progetti di bricolage o artigianato particolarmente disordinati.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vendere gli oggetti online: i passi essenziali

Decorazioni per le feste: come conservarle in modo sicuro

Leggi anche
Contents.media