Smacchiatori naturali per la pulizia della casa

Evita i prodotti chimici comprati in negozio e i solventi forti.

Esistono degli smacchiatori naturali in grado di sostituire i prodotti chimici talvolta aggressivi. A causa del loro pelo felpato, i tappeti possono assorbire rapidamente macchie e fuoriuscite, creando macchie che penetrano in profondità nelle fibre. Anche se alcune potrebbero sembrare perfette per detergenti chimici pesanti, ci sono un sacco di smacchiatori naturali.

Questi metodi di pulizia completamente naturali utilizzano semplici ingredienti domestici, come club soda, aceto bianco distillato e bicarbonato di sodio per sollevare le macchie ostinate.

Non solo questi prodotti da dispensa sono più convenienti degli ingredienti commerciali, ma non contengono nemmeno sostanze chimiche aggressive che potrebbero essere dannose per te o per l’ambiente. Non sai quale tappeto mettere in casa? Esistono diverse soluzioni che si adattano perfettamente alle tue esigenze.

Come rimuovere le macchie in modo naturale

Quando pulisci i tappeti, agisci rapidamente per assicurarti che le macchie non si depositino o si diffondano. Raschia i pezzi solidi; se la sostanza versata si è asciugata, passa l’aspirapolvere prima di applicare uno smacchiatore. Tampona le macchie con un asciugamano bianco pulito per assorbire il materiale macchiante. Non strofinare mai la superficie del tappeto o versare il liquido direttamente sulla macchia: entrambe le cose potrebbero diffonderla. Spruzza leggermente l’area con lo smacchiatore naturale per tappeti e tampona con un asciugamano inumidito, lavorando dai bordi esterni della macchia verso il centro per evitare la diffusione.

Dopo aver usato uno smacchiatore naturale per tappeti, risciacqua l’area pulita con acqua per rimuovere i residui. Il residuo appiccicoso attira lo sporco, che risanerà il tuo tappeto. Non lasciare che le aree pulite si asciughino semplicemente all’aria, il che potrebbe provocare anelli evidenti. Gli esperti raccomandano di eliminare l’umidità residua mettendo diversi strati di asciugamani bianchi sull’area trattata. Appesantisci gli asciugamani con un oggetto pesante che non trasferirà il colore, come una brocca di plastica di acqua o una casseruola di vetro piena di libri. Lascia riposare durante la notte prima di rimuovere gli asciugamani.

Alcool

Tratta le macchie oleose con alcol o vodka: entrambi distruggono oli e grasso. Riempi un flacone spray con alcol o vodka e spruzza l’area macchiata. Lascia riposare il prodotto per qualche minuto, poi strofina delicatamente una saponetta naturale sulla macchia. Tampona l’area con un panno bianco umido fino a quando il sapone è andato. Lascia asciugare l’area; ripeti la tamponatura fino a quando la macchia è stata rimossa. Tampona con un asciugamano umido per rimuovere i residui di sapone.

Bicarbonato di sodio

Le macchie grasse e oleose sul tappeto possono essere rimosse con spruzzi di bicarbonato di sodio applicati strategicamente. Lascia riposare il bicarbonato di sodio per almeno sei ore, poi passa l’aspirapolvere. Rimuovi qualsiasi residuo con un panno umido inumidito con alcol.

Borace in polvere

Gli esperti di pulizia raccomandano il seguente metodo per pulire le perdite di bevande, rimuovere le macchie di animali domestici e neutralizzare gli odori. Per prima cosa, tampona le macchie bagnate con un panno pulito. Spruzza la macchia con acqua ghiacciata e cospargi di borace in polvere. Tampona la macchia con un panno bianco fino a quando la macchia è sparita. O semplicemente tampona il borace nell’area inumidita dall’acqua, lascialo asciugare sul posto e passa l’aspirapolvere una volta che l’area si è asciugata.

Smacchiatori naturali tappeto

Club Soda

Riempi una bottiglia spray con club soda da usare come smacchiatore naturale per tappeti. Asciuga la macchia, poi spruzza leggermente l’area macchiata con club soda. Tampona l’intera area con un panno bianco pulito. Continua a spruzzare e tamponare finché la macchia non è scomparsa.

Amido di mais

Fortunatamente, è possibile risolvere rapidamente le grandi macchie di liquido applicando l’amido di mais, uno dei migliori smacchiatori naturali. Asciuga il liquido in eccesso, poi spalma l’amido di mais sulla macchia. Una volta che ha assorbito il liquido, raschia la polvere e aspira la zona. Se la macchia rimane, spruzza l’area con club soda e tampona con un asciugamano bianco pulito fino a quando la macchia è sparita.

Smacchiatori naturali tappeti

Perossido di idrogeno e sapone per piatti

Le macchie di tannino lasciate da tè, caffè, bevande a base di cola, succhi di frutta, vino e inchiostro lavabile possono essere bandite con una soluzione che si può miscelare secondo necessità. Mescola 2 cucchiai di perossido di idrogeno con 1 cucchiaio di sapone per piatti. Dopo aver tamponato la fuoriuscita, applica la soluzione all’area macchiata. Lasciala riposare per qualche secondo prima di lavorarla delicatamente con le dita. Risciacqua l’area con acqua, tampona e ripeti fino a quando le macchie e i residui sono spariti. Ricorda di prestare attenzione ai metodi che utilizzi per la pulizia della casa e, soprattutto, ai potenziali errori che potrebbero recare danni.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La perfetta mansarda in stile eclettico

Ristrutturazione della cucina: i migliori materiali per il controsoffitto

Leggi anche
Contents.media