Trucchi fai da te per un arredamento in finto marmo e altri materiali

Che si tratti di un piano di lavoro in laminato o di un vecchio sgabello di plastica, non dovete più limitarvi a desiderare finiture costose.

L’arredamento in finto marmo è possibile grazie ad alcuni trucchi geniali fai da te. Alcune finiture sono semplicemente ricche. Pensate al marmo levigato, alla pelle burrosa, al granito lucido o persino all’intonaco strutturato che si associa a una tenuta di campagna europea.

E se volete queste finiture sontuose nella vostra casa, è meglio che siate disposti a pagarne il prezzo, a meno che non siate disposti a investire il sudore necessario per realizzare una versione fai-da-te.

Se c’è una finitura costosa, è quasi certo che c’è un esperto di design fai-da-te che ha trovato una soluzione economica. Alcuni sono facili, altri richiedono un po’ più di tempo e di abilità, ma tutti hanno un costo decisamente inferiore rispetto alle loro controparti “reali”. Che si tratti di un piano di lavoro in laminato che vorreste fosse di marmo o di un vecchio sgabello di plastica che sarebbe molto più sofisticato in pietra, non dovete più limitarvi a desiderare finiture costose. Ora potete riprodurle a basso costo. Ecco alcuni modi per farlo con sicurezza.

Arredamento in finto marmo con vernice e una piuma

La sostituzione dei piani di lavoro è uno di quegli aggiornamenti della cucina che è quasi sempre nella lista dei desideri, ma il prezzo elevato sia del materiale che dell’installazione può rendere difficile rientrare nel budget. La risposta è semplice: dipingere.

Dopo aver dato il primer ai banconi, potete stendere un colore di base grigio chiaro. Una volta asciutto, usate una piuma artigianale per creare le delicate venature che imitano il marmo. La sigillatura con un prodotto poliuretanico a base d’acqua (è importante, non usate prodotti a base di olio!) aiuta a proteggere la finitura dall’usura.

Il trucco è essere coraggiosi. Per dare un aspetto organico, guardate dei campioni di marmo per vedere come si sviluppano le venature in un pezzo naturale. È possibile ottenere campioni a basso costo in qualsiasi negozio di articoli per la casa o in un piccolo negozio di piastrelle.

trucchi arredamento in finto marmo

Simulare la pelle con vernice e ammorbidente

Un tessuto trovato in un negozio dell’usato, vernice al lattice e ammorbidente. Questo è tutto ciò che serve per creare una sedia in pelle come punto focale. Potete dipingere la miscela direttamente sulla sedia in tessuto e potete aggiungere profondità usando tre colori diversi. Ventiquattr’ore dopo, la vernice si asciugherà e otterrete una sedia d’accento in “pelle” che costa solo 20 euro e che sembra proprio di tessuto.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Armadio di casa: come rendere più funzionale una gruccia

È meglio verniciare le rifiniture o lasciarle al naturale?

Leggi anche
Contents.media