Cameretta bimbo: i colori adatti per le pareti della loro stanza

La cameretta del nostro bimbo ha bisogno di pareti dai colori vivaci ma, allo stesso tempo, rilassanti. Vediamo quali sono i migliori

Spesso, con l’arrivo di una new entry in famiglia, è necessario apportare delle modifiche alla stanza e togliere quel bianco che rende tutto l’ambiente un po’ anonimo. Decorare e colorare le pareti della cameretta dei nostri bimbi può essere molto divertente e, oltre a questo, la scelta del colore per il nostro bimbo o la nostra bimba può avere anche un significato importante.

Cerchiamo di capire quali siano i colori migliorie e se sia il caso di arricchirli anche con qualche disegno.

Cameretta bimbo: i colori adatti per lui

Oltre al classico azzurro che tende ad essere sempre associato alla cameretta di un maschietto, esisto tanti altri tipi di colore che possono adattarsi al nostro bambino, alcuni dei quali anche molto interessanti e pieni di significato. Il verde, ad esempio, anche nelle tonalità più scure, è un colore che ben si adatta allo scopo.

Dona molta luce all’ambiente e contribuisce ad instaurare nel bambino un notevole senso di tranquillità.

int 2 cameretta bimbo

Anche il giallo può rappresentare un’ottima scelta. È un colore che vivacizza le pareti e dona energia al tutto l’ambiente.

Cameretta bimbo: i colori adatti a lei

Solitamente alle bambine viene associato il colore rosa. Questa scelta, però, a volte può diventare banale ed è consigliabile provare qualche altro colore. Anche se può sembrare inappropriato, l’azzurro è un colore adatto anche alle bambine, in particolare nelle sue tonalità più chiare come il celeste. Quest’ultimo, infatti, dona un senso di sicurezza per la bambina che dorme nella stanza dipinta con questo colore.

Cameretta bimbo: i colori da evitare

Ci sono alcuni colori che non sono adatti per le camere da letto, siano esse per i bimbi o per gli adulti. Il rosso ne è un esempio. Generalmente si tende a dipingere con questo colore le pareti dello studio e del salotto, ma mai quelle della stanza in cui si dorme; parliamo infatti di un colore assai poco “riposante”, adatto quindi alla zona giorno ma non alla zona notte.

Cameretta bimbo: le decorazioni alle pareti

Infine, ricordiamoci sempre, laddove possibile, di abbellire le pareti della cameretta dei nostri figli con delle fantasia. Fiori per lei, che sono un classico, mentre per lui possono andare bene fantasie con aeroplani o trenini.

Scritto da Giuseppe Spampinato
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giardino in stile retrò: i migliori consigli per arredarlo

Poltrone da salotto: idee per arredare con stile

Leggi anche
Contents.media