La casa di Adele: dal treno alla biblioteca, lusso a Beverly Hills

La casa di Adele è immensa e si caratterizza per alcune stravaganze come il treno per girare la proprietà, la spa personale e la biblioteca.

La cantante Adele possiede, dal 2016, una spettacolare villa a Beverly Hills di oltre seicento metri quadri che è costata 9.5 milioni di dollari, proprio accanto a Jennifer Aniston, Cameron Diaz ed altri Vip. Elegante, raffinata con 4 camere da letto, 6 bagni e addirittura una casa sull’albero.

La casa di Adele: interni e stile

La casa da sogno di Adele è diventata famosa non tanto per la sua grandezza quanto per alcune chicche che la caratterizzano come la biblioteca, il trenino su cui fare il giro dell’intera proprietà, la SPA personale.

La casa, che sorge nella zona più lussuosa di Los Angeles, è da sogno: si estende per oltre 6 mila metri quadri con un’enorme zona verde in cui sorge la piscina per adulti e bambini.

Esterni

Arrivando sulla famosa via dei Vip ci sono una serie di ville immerse nel verde. La casa di Adele è recintata con un muro alto di mattoni chiari e piante, con un grande cancello bianco. Lo spazio esterno è molto esteso, davanti la casa è prevalentemente mattonato mentre il retro lascia tutto alla natura. La piscina, dotata di uno spazio per adulti e uno per bambini, è ampia, con lettini e sdraio che la costeggiano e anche un piccolo capanno per bere qualcosa al fresco. Pavimentata intorno ma immersa totalmente tra gli alberi per il massimo della privacy.

Interni

La casa sposa i colori del legno e del bianco, un tema che si porta avanti in tutti gli ambienti. Ci sono ampie scale ma anche un senso vivace che dona alla casa l’idea di accoglienza. Il parquet è di un legno pregiato, i tappeti in tono più chiari, i mobili bianchi come le scale, le pareti e tutti i soffitti. Proprio questi ultimi sono con ampie travi. La cucina è nei toni del bianco e del grigio, rustica con piccoli tratti moderni. Nel salotto prendono vita invece i colori, ci sono divani verdi molto sgargianti, pianoforte a coda, pareti celestine, camino, quadri e vasi colorati. Tutto però è molto sobrio.

Nonostante qualche guizzo di fantasia e qualcosa di estroso come il trenino e la casa per il figlio sull’albero, nel complesso la casa di Adele ha molto di familiare. È calda, accogliente e lascia ampio spazio alla luce con enormi vetrate in stile inglese.

Scritto da Valentina Giungati
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare casa in stile mediterraneo

Caratteristiche e peculiarità delle case galleggianti a Rimini

Leggi anche
Contents.media