La casa di Andrew Garfield a Beverly Hills: interni e stile

Questa casa, dal tocco moderno ma minimalista, è davvero accogliente e ben arredata! Scopriamola nel dettaglio.

La casa di Andrew Garfield a Beverly Hills ha uno splendido tocco moderno ma minimalista, ed è decisamente ben arredata. Scopriamo dove si trova e come sono i suoi interni.

La casa di Andrew Garfield a Beverly Hills

Questa casa è stata acquistata nel 2012 da Andrew Garfield ed Emma Stone per ben 2,5 milioni di dollari.

L’abitazione vanta 3.682 metri quadrati, quattro camere da letto e tre bagni.

Pare che la casa appartenesse in passato al defunto attore Dudley Moore.

L’ingresso e il soggiorno

Appena entriamo veniamo accolti da un ambiente che presenta dei tocchi classici davvero deliziosi. Sul pavimento scuro troviamo un tappeto neutro, una poltroncina verde menta e un mobiletto antico della stessa tonalità

Notiamo una certa coerenza di colore, dato che in soggiorno continuiamo a trovare elementi color beige e dei tocchi di arancio che spezzano con finezza la tavolozza di colori. 

la casa di andrew garfield a beverly hills interni

In realtà, in soggiorno sono presenti diversi mobili dalle differenti tonalità e fantasie, quasi come se fosse una sorta di design massimalista. Davanti a un camino bianco troviamo infatti un divano e una poltroncina color arancio, affiancati da un’altra polrtoncina color beige chiaro, quasi come se fosse stata momentaneamente posizionata lì.

La cucina

La cucina è deliziosamente moderna e semplice, ed è caratterizzata da ben due postazioni di lavoro, l’una di fronte all’altra. A destra troviamo i fornelli, mentre a sinistra è posizionato il lavello e la lavastoviglie, insieme a una vasta quantità di ripiani e cassetti in cui riporre gli oggetti. 

L’ambiente nel suo complesso è davvero ben illuminato. Tuttavia, non si tratta di una stanza completamente chiusa, dato che affaccia nell’ingresso come se fosse una sorta di open-space.

A contribuire al tocco classico è un tavolo in legno circondato da sei posti a sedere che riprendono le tonalità aranciate delle poltroncine. Insomma, è una casa semplice, che alterna il classico al moderno e che riesce a farsi apprezzare senza difficoltà.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come profumare la casa per Natale: le migliori fragranze

La casa di Zendaya: dove vive l’attrice

Leggi anche
Contentsads.com