Come arredare una veranda aperta al meglio: consigli e spunti

In questo articolo tante idee da provare per scegliere come arredare la propria veranda aperta in cortile.

Soprattutto in estate una veranda aperta è il massimo per accogliere gli amici e chiacchierare in giardino, o semplicemente per rilassarsi godendosi la natura. Chi ha la possibilità di averne una, dovrebbe sfruttare al meglio questo spazio. In che modo? Arredandola per renderla un posto accogliente e grazioso.

Di seguito, tante idee su come arredare una veranda aperta, adatta a tutti i gusti.

Come arredare una veranda aperta

Avendo a disposizione una veranda aperta bisognerà pensare a quali mobili scegliere per arredarla e poi, trovare i complementi d’arredo giusti per renderla unica. Ecco alcuni esempi e consigli.

I materiali giusti

Trattandosi di una veranda all’aperto bisognerà considerare le condizioni atmosferiche a cui i mobili saranno esposti.

In generale, si consiglia l’uso di mobili in legno, vimini o rattan e ferro battuto. Per aiutare questi materiali a mantenersi al meglio, si potrebbe pensare a una sorta di portico con un tettuccio. In questo modo, la veranda potrà comunque considerarsi aperta ai lati, ma sarà più riparata contro le intemperie metereologiche.

materiali per veranda aperta

Poltrone e tavolini

Una volta scelti i materiali, ed eventualmente creato una struttura aperta con cui riparare i mobili, il passo successivo è quello di arredare con poltrone e tavolini. C’è chi opta per dei veri e propri divanetti, e chi preferisce mixare divani e poltrone. In questo caso sono stati scelti in vimini, mentre il tavolino è in legno. Il risultato è decisamente accogliente.

arredo veranda

Luci decorative

Un’idea molto carina è quella di aggiungere delle lucine, per illuminare la zona in maniera creativa. Nel disporle, è sempre importante considerare la posizione della presa di corrente.

Veranda aperta4

Mettere un separè

Aggiungere uno o più separè in legno aiuterà a creare una veranda sempre aperta, ma con più privacy. Esistono separè di design di diversi tipi tra cui scegliere. Quello in questo esempio crea un contrasto molto carino con il pavimento dipinto di bianco.

separè in veranda

Poltrone sospese e sedie a dondolo

Un altro accessorio particolare da aggiungere è la poltrona sospesa. Basterà scegliere il materiale più adatto: per l’esterno in genere si preferiscono poltrone sospese in rattan o vimini. In alternativa, si potrebbe aggiungere una sedia a dondolo.

Veranda aperta2

Candele e lanterne

Per rendere l’atmosfera ancora più gradevole si possono aggiungere delle candele da esterno, da inserire dentro a strutture metalliche o di altri materiali. In questo modo diventeranno delle lanterne utili e graziose.

lanterne in veranda

Un tappeto

L’ultima idea per arredare la veranda è quella di aggiungere un tappeto. Anche in questo caso, bisognerà tenere conto delle condizioni atmosferiche che potrebbero rovinarlo, se non è riparato da una tettoia. Altrimenti, basterà ricordarsi di ritirarlo.

tappeto in veranda

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee per un soggiorno rosso creativo ed elegante

Gli interni di Sandringham House, residenza della Royal Family

Leggi anche
Contents.media