Come dare una finitura professionale agli interni fai da te

Ecco alcune cose che faranno sembrare il vostro prossimo progetto di mobili a incasso come se fosse stato realizzato da un professionista.

Dare una finitura professionale agli interni fai da te è assolutamente possibile. La buona notizia è che non è necessario sborsare migliaia di euro a un falegname professionista per ottenere questo aspetto. Con un po’ di creatività e gli strumenti giusti, potete creare lo stesso look con cornici già pronte.

Vi serviranno solo alcuni materiali per farli sembrare davvero integrati.

Naturalmente vi serviranno gli elementi di base, come teli, vernice e viti, ma ci sono altri materiali e strumenti che vi serviranno per trasformare i vostri mobili da ordinari a straordinari. Ecco alcune cose che faranno sembrare il vostro prossimo progetto di mobili a incasso come se fosse stato realizzato da un professionista.

Come dare una finitura professionale agli interni fai da te

Cornici e battiscopa

Le modanature a corona e i battiscopa contribuiscono notevolmente a far sembrare i mobili da incasso come se fossero sempre stati parte integrante della stanza. Oltre all’estetica, i battiscopa mascherano eventuali cornici aggiunte per aumentare l’altezza o il livello, mentre le modanature a corona nascondono eventuali disparità di spazio lungo il soffitto. Assicuratevi di allineare il bordo inferiore della modanatura a corona con il bordo anteriore del telaio, in modo che la modanatura sembri un’estensione, anziché un pezzo separato.

Seghe e troncatrici

Spiacente, amanti della matematica: i tagli a 45° su modanature e zoccoli sono fondamentali per ottenere angoli netti. Si possono ottenere in due modi. Le seghe circolari e le troncatrici sono elettroutensili versatili che consentono di eseguire rapidamente i tagli. Tuttavia, le seghe elettriche di qualità possono costare a partire da 120 dollari.

Livella laser

Consiglio una livella laser rispetto a una normale livella a bolla d’aria per un motivo principale: potete controllare se le cose sono in piano a una distanza maggiore. Questo è particolarmente utile quando si cerca di assicurarsi che la parte superiore di tutti i mobili sia allineata o, più tardi, quando si posiziona la ferramenta. Se i pavimenti o le pareti sono irregolari, si può regolare l’incasso usando spessori, o piccoli cunei di legno, nei punti che necessitano di una spinta.

trucchi finitura professionale interni fai da te

Rifiniture

Per coprire la giuntura di due librerie che si accostano l’una all’altra, si possono utilizzare le rifiniture sulla parte anteriore dell’armadio a muro. In questo modo si nasconde il fatto che si tratta di pezzi separati e indipendenti, facendoli sembrare un unico grande insieme.

Riempimento del legno

Uno dei maggiori indizi di un pezzo prefabbricato: i fori per i ripiani. Sono fantastici per personalizzare la posizione di scaffali e cassetti, ma diventano rapidamente un pugno nell’occhio una volta che il pezzo è completamente costruito. Si possono acquistare dei tappi per i fori, ma non fanno risparmiare né tempo né denaro e si vedrà sempre il bordo in cui sporgono.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori trucchi di giardinaggio per questa estate

TikTok: consigli per la pulizia della casa che funzionano

Leggi anche
Contents.media