Come decorare con i soprammobili senza creare disordine

Questi consigli di design possono aiutarvi a far sembrare la vostra casa curata anziché disordinata.

Decorare con i soprammobili senza creare disordine è possibile grazie ad alcuni trucchi. Adoriamo i soprammobili e l’estetica massimalista: più texture, colori e strati si sovrappongono l’uno all’altro, meglio è. A volte, però, c’è un sovraccarico sensoriale e sentiamo il bisogno di riordinare, anche se non vogliamo farlo.

Il nostro occhio comincia a essere insoddisfatto dalla mancanza di spazio bianco e ci sembra che le cose stiano strette.

C’è un’arte nel disporre i gingilli. Se li mettete in modo disordinato su scaffali e mobili, la vostra stanza può rapidamente iniziare a sembrare una svendita con tutti i suoi tesori allineati sui tavoli. Se ogni tanto avete difficoltà a raggruppare i vostri oggetti da collezione e decorativi e volete creare un po’ di spazio nel vostro spazio, questi consigli di design possono aiutarvi a far sembrare la vostra casa curata anziché disordinata.

Come decorare con i soprammobili senza creare disordine

Concentratevi sui pezzi più grandi

Il modo più semplice per evitare di sentirsi annegare nelle cose è concentrarsi sull’arredamento con oggetti da collezione più grandi. La nostra regola è quella di acquistare intenzionalmente pezzi d’arredamento più grandi invece di molti oggetti più piccoli. In questo modo, l’ambiente sembrerà più pieno senza il disordine o la necessità di acquistare più accessori piccoli per riempire lo spazio vuoto. Questo potrebbe significare eliminare i pezzi più piccoli per far brillare quelli più grandi. Per il momento, riponete i “piccoli” e fate ruotare le cose quando vi stufate dei gingilli attualmente esposti.

come decorare con i soprammobili

Raggruppate gli oggetti simili

Se amate il vostro assortimento di cianfrusaglie, ma vi sembra ancora un po’ disordinato, provate a raggruppare oggetti simili per creare un filo conduttore. Troviamo che mettere insieme ricordi simili in un gruppo dia un senso di ordine. Se i ricordi sono dissimili, un modo per risolvere il problema è quello di eseguirli nello stesso modo. Prendiamo ad esempio le fotografie; si possono incorniciare tutte con un unico stile di cornice per garantire la continuità visiva.

Se avete una collezione di portacandele, legatele tra loro utilizzando candelieri dello stesso colore per ogni vaso. Una collezione di vasi può contenere lo stesso tipo di fiore o di verde in tutta la stanza e così via.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come riordinare la cucina in soli 20 minuti: la guida perfetta

Le principali tendenze dell’arredamento autunnale secondo gli esperti

Leggi anche
Contentsads.com