Come dipingere la plastica come un professionista

Questi suggerimenti garantiranno che il lavoro venga fatto bene.

Dipingere la plastica è forse uno dei lavori più difficili da eseguire. La composizione chimica e la superficie liscia non favoriscono una buona adesione della vernice. Inoltre, il fatto che la plastica possa espandersi e contrarsi a una velocità maggiore di molte vernici la rende vulnerabile allo sfaldamento della vernice.

Con una preparazione adeguata e prodotti speciali, tuttavia, è possibile dipingere la plastica senza doversi preoccupare della durata della finitura. Alcune tecniche valgono anche per i mobili generici della casa.

Per le pareti interne, applica un primer antimacchia in lattice ad alta aderenza. Per le pareti del bagno e della cucina non soggette a un’esposizione costante all’acqua, utilizza una vernice di lattice per interni di alta qualità. Le pareti delle docce e superfici simili non sono adatte alla pittura. Per un’assicurazione extra contro lo scrostamento e le crepe, chiedi al tuo rivenditore di vernici dei primer e vernici fatti apposta per le superfici di plastica. Ti daranno una grande versatilità nel trasformare oggetti esterni scialbi in ornamenti attraenti.

Preparazione

Sbarazzarsi di qualsiasi muffa strofinando l’area con una soluzione di acqua e candeggina. Tenere l’area bagnata per circa 20 minuti, poi risciacquare. Successivamente, pulisci accuratamente l’oggetto con detergente e acqua calda. Risciacqua e lascia asciugare. Per aiutare la vernice ad aderire meglio, carteggia la superficie con carta vetrata a grana 200. Asciugare la polvere di levigatura con un panno umido e lascia asciugare.

Primer: se stai dipingendo la plastica interna, applica un primer ad alta adesione in lattice che blocchi le macchie. Per le plastiche all’aperto, spruzza il primer con primer specializzati formulati specificamente per l’adesione alla plastica.

Dipingere: applicare uniformemente sulla plastica interna una vernice acrilica di alta qualità e sulla plastica esterna una vernice spray progettata per la plastica.

Passo 1: lavare e carteggiare

Lava accuratamente l’oggetto con una soluzione detergente delicata e lascialo asciugare. Poi, gratta leggermente con carta vetrata a grana 200. Asciuga la polvere.

Passo 2: imprimere e dipingere

Usando un primer spray e un top coat formulato per la plastica, prepara la superficie, lasciala asciugare e poi dipingila. Spruzza più passate leggere, lasciandole asciugare completamente prima di applicare ogni mano successiva.

come dipingere la plastica

Come dipingere le finiture in PVC

Per dipingere le finiture in PVC, lava, risciacqua e lascia asciugare. Carteggia (grana 220) e pulisci. Applica il primer acrilico al lattice raccomandato per le superfici esterne in PVC e ricopri con una vernice acrilica al lattice al 100% utilizzando un pennello per ante o per finiture di alta qualità. Per evitare potenziali deformazioni, non dipingere le finiture più scure del loro colore originale.

Alcuni mobili della cucina, tuttavia, possono essere verniciati senza dover ricorrere necessariamente alla carta vetrata.

La vernice spray

Per risultati perfetti con la vernice spray, seguite questi importanti consigli:

  1. Provare lo spray su un pezzo di carta attaccato al muro.
  2. Tenere la bomboletta il più possibile perpendicolare alla superficie.
  3. Fare il primo passaggio per una copertura di circa il 50%. Questo dà alle mani successive qualcosa a cui aderire.
  4. Applicare la vernice in numerose mani leggere, non una mano pesante.
  5. Scuotere periodicamente il barattolo durante il lavoro di verniciatura.
  6. Evitare la “buccia d’arancia” non applicando la vernice troppo spessa o su una superficie troppo calda.
  7. Prevenire le colature e gli avvallamenti non spruzzando troppa vernice o su una superficie fredda.
  8. Rimuovere le colature secche con carta vetrata a grana 400 o 600 e riverniciare.
  9. Quando si spruzzano i mobili, dipingere il fondo. Il modo migliore è dipingere la maggior parte dell’oggetto che si può vedere da un lato, poi invertire la posizione e dipingere la maggior parte della superficie che si può vedere dall’altro lato. Applicare la vernice in quest’ordine assicurerà una copertura completa ed eliminerà i gocciolamenti.
  10. Applicare la vernice in mani leggere e ripetere il processo, completando un lato e poi l’altro.
  11. Lasciare asciugare questo strato completo prima di applicare quello successivo.
Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come cambiare un pannello di legno in vetro

Modanatura delle scarpe: il tocco finale di una parete

Leggi anche
Contents.media