Come migliorare l’arredamento della sala da pranzo: stile e gusto

Dal colore delle pareti alle stoviglie...

L’arredamento della sala da pranzo, dal colore delle pareti alle stoviglie, può avere un impatto maggiore sui pasti di quanto si pensi. Secondo Rebecca Snowden, consulente di stile per interni presso Furniture and Choice, il modo in cui decoriamo le nostre sale da pranzo può avere un impatto su ciò che mangiamo – e su quanto sia buono in generale.

Sia che abbiate un open space o una zona pranzo separata, pianificare il giusto schema interno è la chiave per goderci i nostri cibi preferiti e creare la giusta atmosfera per l’ospitalità.

Optare per tonalità verdi o rosse

Date alla vostra sala da pranzo un senso di benessere e calma con le giuste tonalità. Secondo Rebecca, dovremmo scegliere colori che non ostacolino le nostre esperienze di gusto. “Molti di noi scelgono colori di pittura e accessori che ci piacciono, non sempre considerando come potrebbero influenzare l’umore e il tono della nostra casa”, dice Rebecca.

“I colori possono evocare potenti emozioni e ricordi, quindi hanno un effetto profondo sull’umore, il benessere e il comportamento”.

Quando si tratta di colori giusti, il verde e il rosso sono le migliori tonalità energizzanti da scegliere. “Il nostro cervello associa le tonalità del verde alla natura e al mangiare sano, il che può a sua volta aumentare l’appetito e aiutarci a trarre maggior piacere dal cibo“, consiglia Rebecca. “Il rosso può anche essere un ottimo colore per chi ospita spesso, perché ci dà energia e può aumentare l’interazione sociale, facendo anche sentire la fame alle persone”.

Illuminare nel modo giusto

Dagli apparecchi a filo soffitto alle eleganti tonalità, migliorate il momento del pasto con la giusta illuminazione. Creare l’ambiente perfetto per una cena può essere facilmente ottenuto con la luce naturale, oltre che con apparecchi eleganti.

Rebecca aggiunge: “La luce naturale è sempre la migliore ma, se non è disponibile, assicuratevi che l’illuminazione sia abbastanza efficiente, in modo che le persone possano vedere ciò che stanno per gustare. Questo stimola l’eccitazione di vedere il cibo stesso e renderà l’esperienza di mangiarlo molto più piacevole”.

arredamento della sala da pranzo idee

Fare attenzione al profumo

Anche se le candele profumate hanno un aspetto e un odore fantastico, possono effettivamente influenzare il gusto del cibo – specialmente se sono profumi opprimenti. Invece di candele e diffusori, optate per un prodotto di pulizia leggermente profumato, in modo da bandire qualsiasi odore sgradito.

Può essere semplice come usare semplicemente un detersivo antibatterico diluito in acqua. “L’uso di prodotti per la pulizia profumati causerà il persistere dell’odore, che non è una brutta cosa nelle aree di soggiorno, ma nella sala da pranzo può facilmente ostacolare il gusto del cibo”, continua Rebecca.

Mantenere i motivi al minimo

Quando scegliete le stoviglie per l’arredamento della sala da pranzo, fate attenzione a non sopraffare i sensi. Secondo la ricerca, i piatti bianchi tendono ad esaltare i sapori dolci del cibo, mentre i piatti neri angolari faranno emergere i sapori più salati. I piatti a motivi, d’altra parte, interferiranno con ciò che i vostri occhi stanno vedendo, allontanandovi dal cibo.

“Attenetevi a stoviglie semplici per non sopraffare i sensi”, consiglia Rebecca. “A seconda che siate golosi di dolce o di salato, l’uso di stoviglie bianche o nere è di solito il migliore e aiuta il cibo a risaltare sul piatto”.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Soluzioni per le finestre a golfo: tende, tapparelle e persiane

Come organizzare una cena virtuale: compagnia a portata di click

Leggi anche
Contents.media