Come organizzare la cameretta dei bambini in pochi passi

Prima di organizzare veramente la cameretta dei vostri figli, è molto probabile che dobbiate fare delle modifiche importanti. Ecco quali sono.

Organizzare la cameretta dei bambini è possibile in tre semplici passi. Se vivete con dei bambini piccoli, è molto probabile che la loro cameretta sia lo spazio meno organizzato della casa, ma non è detto che lo sia!

Come organizzare la cameretta dei bambini in pochi passi

Fase 1: eliminare tutto ciò che non deve rimanere

Prima di organizzare veramente la cameretta dei vostri figli, è molto probabile che dobbiate sbarazzarvi di alcuni “tesori”. Dedicate qualche ora a fare una cernita delle loro cose e a stabilire cosa volete tenere e cosa invece può essere eliminato. Potete coinvolgere il vostro bambino in questo processo, oppure decidere di affrontare tutto da soli.

Se il vostro piccolo oppone una certa resistenza, vi consiglio di affrontare questo compito mentre è distratto, ma se è in grado di contribuire, è una buona occasione per insegnargli a donare a chi ha bisogno.

Fase 2: trovare modi semplici per aggiungere spazio nella stanza

Se la quantità di oggetti che vostro figlio possiede vi impedisce di organizzare il suo spazio, potrebbe essere il momento di prendere in considerazione alcune nuove soluzioni di archiviazione! Esaminate diverse opzioni di scaffalatura. Sfruttare l’altezza della stanza del bambino per riporre i suoi oggetti è un modo semplice per avere più spazio. Dai giocattoli alle attrezzature per il bricolage, dai libri ai giochi e ai film, molti degli oggetti dei vostri figli possono essere conservati su scaffali o in contenitori che possono essere impilati quasi sopra di essi.

Se la stanza del bambino è piccola, l’utilizzo di scaffali per riporre gli oggetti può essere complicato, ma è comunque possibile! Gli scaffali sospesi possono essere un ottimo modo per creare un deposito senza occupare spazio sul pavimento. Potete anche considerare l’installazione di scaffali nell’armadio del vostro bambino per avere più opzioni fuori dalla vista.

Fase 3: semplificare l’organizzazione

Dopo esservi liberati di tutto ciò che non c’entra più con la stanza di vostro figlio e aver arricchito il suo spazio con le nuove soluzioni di archiviazione che avete scelto, è il momento di organizzare tutto per bene. Il modo più semplice per farlo? Concentrarsi sull’organizzazione di una parte dello spazio alla volta.

come organizzare la cameretta dei bambini

La scrivania di vostro figlio probabilmente funge da postazione per i compiti e da area per le attività artistiche e manuali. Con tante cose in ballo, è facile capire come le cose possano sfuggire di mano e trasformarsi rapidamente in disordine. Ecco un paio di suggerimenti e trucchi che vi aiuteranno a tenere organizzata la scrivania di vostro figlio:

  • Fissate dei contenitori alla parete sopra la scrivania. Utilizzate contenitori sospesi per contenere matite, pennarelli, pastelli e altre forniture, invece di occupare spazio prezioso sulla scrivania. Dai barattoli di vetro ai cestini di metallo e alle bacheche, ci sono molte opzioni per sfruttare la parete sopra la scrivania del bambino.
  • Aiutateli a creare un sistema per rimanere organizzati. Se la scrivania è dotata di cassetti, utilizzate delle etichette per ricordare loro cosa va dove. Sono troppo piccoli per leggere? Utilizzate delle immagini per fornire istruzioni.
Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ennio Morricone: la casa del maestro a Roma

Come trasformare la casa in un rifugio accogliente

Leggi anche
Contents.media