Come preparare la casa per la stagione estiva

Sapevate che il clima caldo rende l'estate un periodo brillante per la manutenzione degli immobili?

Sapere come preparare la casa per la stagione estiva vi permetterà di vivere appieno lo spazio interno ed esterno senza troppi problemi. Ecco come procedere…

Come preparare la casa per la stagione estiva

Ritoccate gli esterni della vostra casa

L’estate è la stagione ideale per eseguire lavori di tinteggiatura esterna, grazie al clima sempre asciutto (per la maggior parte del tempo).

In generale, il periodo migliore per la tinteggiatura esterna è quello compreso tra aprile e ottobre, anche se è meglio evitare di rinnovare gli infissi in un periodo di caldo torrido, perché la vernice potrebbe asciugarsi troppo rapidamente.

Un tocco di colore può aumentare immediatamente l’attrattiva della vostra casa. Tra i lavori di verniciatura da aggiungere alla lista delle cose da fare ci sono la riverniciatura della porta d’ingresso, la cura della recinzione del giardino e il ritocco dei telai delle finestre dall’aspetto stanco.

Decorare con i colori estivi

Volete dare alla vostra casa un aggiornamento stagionale? Sfruttate i colori freschi (arancioni, gialli vivaci e blu pastello) per creare un’atmosfera di leggerezza a casa vostra. Può trattarsi di colorare una stanza con la vernice, di aggiungere semplicemente alcuni cuscini sparsi sul divano in un turchese verde mare o di acquistare una nuova biancheria da letto che sia luminosa come le mattine d’estate.

L’estate è un momento emozionante per giocare con l’arredamento della casa ed è l‘occasione perfetta per aggiungere spruzzi di colore e texture. Siate coraggiosi e optate per colori audaci, motivi grafici e molti materiali tattili. L’aggiunta di un cuscino d’effetto a un letto o a un divano può cambiare l’intera sensazione di una stanza. Scegliete toni più caldi, come i gialli del sole e gli arancioni bruciati, che riflettono il clima esterno.

Pulire a fondo il barbecue

I barbecue dovrebbero essere puliti dopo ogni utilizzo, ma si consiglia di effettuare anche una pulizia profonda ogni tanto. Con l’avvicinarsi dell’estate, è il momento perfetto per infilare i guanti e rimuovere grasso e sporcizia in tempo per le cene all’aperto. Se lasciati, gli strati di cibo vecchio e bruciato e l’olio in eccesso possono costituire un rischio di incendio, quindi è importante pulirli regolarmente.

Per pulire il barbecue, iniziate dall’interno. Accendete la griglia alla temperatura più alta e chiudete la cappa. Attendete 10-15 minuti, aprite il coperchio e raschiate le griglie con una spazzola metallica non setolata. Fate attenzione durante la pulizia a non scottarvi.

come preparare la casa per la stagione estiva

Ravvivare i mobili da giardino

Avete rispolverato la sedia a uovo sospesa dell’anno scorso? Volete rinnovare il vostro set di mobili da giardino? È un ottimo momento per trasformare tavoli, sedie e divani da stanchi a fantastici con un po’ di cura. Rimuovete sporco, ragnatele, foglie morte e altri detriti causati dal rigido clima invernale (e dalle recenti tempeste primaverili) utilizzando acqua calda e sapone. È un modo economico per dare nuova vita a ciò che già possedete senza doverne acquistare di nuovo.

Per i set di mobili in legno o le panche in legno, utilizzate un’idropulitrice per rimuovere la sporcizia accumulata. Se le cose hanno ancora bisogno di essere ravvivate, provate a trasformare i mobili con una vernice resistente alle intemperie o con uno smalto. Farete colpo sugli ospiti in men che non si dica.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’ordine in cui ristrutturare una casa: tutto ciò che c’è da sapere

La newstalgia è la nuova tendenza di interni che tutti amano

Leggi anche
Contentsads.com