Come pulire i cuscini di casa in modo corretto

Se sono passati più di sei mesi, è ora di fargli un bagno.

Dato che li usi ogni notte, pulire i cuscini è estremamente importante. Il primo passo: controllare l’etichetta del contenuto e della pulizia per capire cosa c’è dentro. Una volta capito, sfrutta questi consigli per darlo durare più a lungo. Ricorda che è anche essenziale lavare le coperte di casa, compresi i plaid.

Piumino e fibra

Buone notizie: puoi mettere questi cuscini in lavatrice. Raccomandiamo di lavarne due alla volta, per mantenere la lavatrice bilanciata, e di usare una macchina a carica frontale o superiore senza agitatore – ovvero il grande fuso che si trova al centro di alcune macchine, progettato per aiutare a ruotare l’acqua e i vestiti. Se una macchina a carica dall’alto con agitatore è la tua unica opzione, metti i cuscini nella vasca in verticale, così è meno probabile che vengano avvolti e danneggiati dall’agitatore.

Se il tuo cuscino ha un’etichetta di cura, leggila e segui le indicazioni. Se non ce l’ha, o hai tagliato l’etichetta, usa acqua calda e opta per il ciclo delicato, poi aggiungi un risciacquo extra con acqua fredda e un ciclo di centrifuga. Fai asciugare i cuscini a ciclo basso, girandoli spesso.

Piuma

Questo è un altro prodotto adatto alla lavatrice – basta assicurarsi che non ci siano fessure o strappi nella copertura del cuscino. Per l’equilibrio, carica due cuscini alla volta e usa solo una piccola quantità di detersivo. Imposta la macchina sul ciclo delicato e dai ai cuscini un secondo risciacquo.

Per l’asciugatura, mettili nella lavatrice con diverse palle da tennis pulite, che aiuteranno il processo. È anche una buona idea tirarli fuori periodicamente e strizzarli a mano, usando le dita per rompere eventuali grumi. I cuscini impiegheranno più tempo ad asciugare di un normale carico di vestiti. Se hanno un odore di muffa, mettili al sole per un paio d’ore.

come pulire i cuscini 1200x792

Schiuma

Sfortunatamente, non puoi mettere questi cuscini in lavatrice. Tuttavia, se c’è una fodera rimovibile, puoi lavarla secondo le istruzioni di cura sull’etichetta. Per rimuovere la polvere da un cuscino di schiuma, aspira entrambi i lati con lo strumento per la tappezzeria. Se possibile, abbassa il livello di aspirazione per rendere il lavoro un po’ più facile da fare.

Un’altra opzione: fai asciugare il cuscino nell’asciugatrice senza calore o con un ciclo di sola aria per 20 minuti. Pulisci tutte le aree sporche con un panno immerso in una soluzione di sapone delicato. Risciacqua con un panno umido. Lascia asciugare completamente il cuscino all’aria prima di rimetterlo sul letto. Alcuni cuscini in schiuma includono istruzioni per il lavaggio a mano. Se scegli di seguirle, sii molto delicato. La schiuma bagnata è pesante e si strappa facilmente.

Quando sostituirlo

Non importa quanto tu sia diligente nel pulire i cuscini, prima o poi dovrai comprarne di nuovi. Ma come fai a sapere quando è il momento di buttarli? Ebbene, se pieghi il cuscino a metà e non torna in forma, pianifica un giro di shopping. Per aiutare i cuscini a rimanere più puliti più a lungo, usa delle fodere sotto le tue federe e lavale mensilmente. Ricorda di lavare periodicamente anche i cuscini dei divani e delle sedie.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli per la casa con date di scadenza effettive

Pulizia della morte svedese: una casa meravigliosamente ordinata

Leggi anche
Contents.media